Portieri, difensori, centrocampisti e attaccanti: noi di WikiFanta abbiamo analizzato ogni reparto, dandovi come sempre gli spunti per schierare al meglio la vostra formazione: mancano solo le possibile sorprese al fantacalcio per la 37ª giornata, quindi ecco gli XI uomini che possono far bene in questo penultimo turno di Serie A!


Le sorprese al fantacalcio: vediamo il reparto difensivo

I pali della nostra formazione delle sorprese al fantacalcio per la 37ª Giornata sono difesi da Marco Silvestri. I friulani hanno perso solo due delle ultime 8 partite, subendo di media 1 gol a partita, con l’ex portiere del Verona che ha conquistato un 7 e cinque 6.5, anche se un solo clean sheet. L’attacco dello Spezia non è dei più prolifici, ed è inoltre probabile che la squadra di Motta pensi più a conquistare qualche punto per mettere al sicuro la salvezza, più che ad attaccare all’arma bianca.

Nel reparto difensivo troviamo Davide Calabria, alle prese con una delle partite più importanti per i rossoneri negli ultimi 10 anni; il capitano del Diavolo ha già colpito all’andata e nell’ultimo periodo è tornato a farsi vedere prepotentemente nell’area avversaria pur senza trovare il gol. Il nostro secondo uomo è Lorenzo de Silvestri, che sarà impegnato nel derby emiliano contro il Sassuolo, un match senza alcuna pretesa di classifica in cui le squadre potrebbero divertirsi e divertire. L’ex laziale ha mostrato una ottima affinità col gol, e nell’ultima giornata ha inoltre servito l’assist per il gol di Arnautovic!

Chiudiamo il reparto difensivo con Nikola Milenkovic, una delle grandi delusioni della stagione, in questo reparto: dopo 11 gol nelle ultime tre stagioni, il serbo ha gonfiato la rete una sola volta, inanellando anche prestazioni disastrose: viene però da un 6.5 e in generale le sue prestazioni sono in ripresa, per cui proviamo a dargli fiducia, sperando possa colpire nuovamente!


1ª GIORNATA DI SERIE A
SEGUI LE NOSTRE INDICAZIONI
(premi sui ruoli per leggerli)

Le possibili sorprese a centrocampo in questa giornata

Il primo nome che compone il nostro reparto mediano è una delle sorprese migliori di tutta la stagione: ringraziamo Mourinho per aver lanciato Nicola Zalewski, ottima mezzala che si disimpegna benissimo anche da esterno a tutta fascia! La Roma avrà certamente un occhio alla finale di Conference League, ma non può abbandonare il campionato per non rischiare di star fuori dalle Coppe, e vista la difesa del Venezia, potrebbe finalmente arrivare il suo primo gol da professionista. Accanto a lui, ecco Andrè-Zambo Anguissa, uno degli acquisti più azzeccati del Napoli 2021/22: il camerunense non è un habituè del gol, ma è un distributore automatico di voti positivi, che di tanti in tanto piazza un assist, come successo alla 34ª.

Dennis Praet sembrava out per tutta la stagione, invece ha recuperato dalla frattura al piede a tempo di record ed è già tornato al bonus, piazzando l’assist a Sanabria nel recupero contro l’Atalanta. Manca ancora il gol (ha segnato soltanto alla Samp, andata e ritorno, ultimo a metà gennaio): queste partite finali possono regalarglielo. L’ultimo componente del nostro centrocampo è Nedim Bajrami, che dopo una prima metà di campionato strepitosa, è calato come tutto l’Empoli. Non segna dalla 23ª giornata, ma dal suo piede può sempre nascere qualcosa di importante: la Salernitana deve fare attenzione!



Le sorprese al fantacalcio per la 37ª Giornata nel reparto offensivo

Se qualche giornata fa ci avessero detto che la Salernitana avrebbe avuto il suo destino nelle sue mani, non ci avremmo creduto! Invece è tutto vero e buon merito va al suo capitano Milan Djuric: non è un bomber implacabile, ma è il miglior giocatore del campionato per duelli aerei e contrasti vinti ed è fondamentale per i granata, per le sponde e la capacità di tenere la palla; se poi riesce a colpire di testa dentro l’area…

Le speranze della Samp sono tutte riposte nei gol di Francesco Caputo, ormai erede di Quagliarella come bomber dei blucerchiati. La squadra di Giampaolo ha bisogno di almeno un punto per mettere quasi al sicuro la Serie A e Ciccio, dopo aver raggiunto la doppia cifra per l’ottava stagione di fila, non si farà pregare per colpire anche la Viola, dopo due turni di astinenza.

Chiudiamo il reparto con Musa Barrow. Il gambiano è una delle grandi delusioni della stagione: pensavamo potesse essere il suo anno, ma la sua discontinuità è ormai proverbiale e non gli permette di esprimersi sempre al massimo. Non trova il gol da inizio dicembre, ma ha dato dei segnali interessanti contro il Venezia, realizzando un assist; vista la difesa poco ermetica del Sassuolo, può finalmente ritrovare la rete dopo ben 6 mesi!


Riepiloghiamo, le undici sorprese

(3-4-3): Silvestri; De Silvestri, Milenkovic, Calabria; Zalewski, Praet, Anguissa, Bajrami; Djuric, Barrow, Caputo.


SEGUICI SU: INSTAGRAM | FACEBOOK | TWITTER

Non perderti le INSTAGRAM Stories: troverai tutti gli aggiornamenti sul fantacalcio!