La Serie A e soprattutto il fantacalcio non danno un attimo di tregua e sono pronti a ripartire nuovamente con l’anticipo di venerdì sera. Noi di WikiFanta, come sempre, siamo pronti a consigliarvi le 11 sorprese al fantacalcio per questa 14ª Giornata.


Le sorprese al fantacalcio: vediamo il reparto difensivo

Nel primo match di giornata, Alessio Cragno scenderà in campo contro la Salernitana; la formazione di Stefano Colantuono ha il peggior attacco del torneo, con sole dieci reti siglate in questo inizio di stagione. Ecco perché il portiere sardo è affidabile in questa giornata: primo clean sheet stagionale in arrivo?

Grande rendimento in questa prima parte di campionato per José Luis Palomino, che ha trovato il suo primo centro stagionale in Champions League; il centrale argentino sta sostituendo degnamente il connazionale Romero ed anche contro la Juventus darà il suo contributo, magari ottenendo un voto sopra la sufficienza.

L’undici di Gotti – dopo la sconfitta esterna contro il Torino – vuole subito ritornare alla vittoria nel match casalingo contro il Genoa; tra i calciatori friulani che possono stupire, c’è Nahuel Molina: il terzino argentino ha avanzato la sua posizione nel nuovo 4-2-3-1 e può dedicarsi alla fase offensiva senza dar troppo peso a quella difensiva. Schierarlo è una buona mossa.

Completiamo il reparto difensivo con Arthur Theate, centrale belga del Bologna che a suon di ottime prestazioni, si è guadagnato un posto da titolare nella difesa di Sinisa Mihajlović; il centrale classe 2000 è inoltre un ottimo colpitore di testa, come rimarcano le due reti siglate in campionato.



Le possibili sorprese a centrocampo

Naithan Nandez è uno dei calciatori più importanti del Cagliari, ed arriva dall’assist contro il Sassuolo per la rete di Keita. Il centrocampista uruguaiano è molto apprezzato da Mazzarri per la sua duttilità tattica e per la garra che dimostra in ogni partita: per questo, l’ex Boca entra di diritto nelle nostre sorprese al fantacalcio per la 14ª giornata.

Come Nandez, anche Darko Lazovic arriva da un’ottima prestazione contro l’Empoli, dove ha sfornato l’assist vincente per la rete siglata da Barak; l’esterno serbo potrà essere una spina nel fianco nella sfida di Marassi contro la Sampdoria: inserirlo al fantacalcio è una scelta giusta.

Rendimento costante per Remo Freuler, che assieme a De Roon, compone la colonna portante della mediana dell’Atalanta; gli inserimenti del centrocampista svizzero potrebbero far male alla Juventus: inoltre, il mediano della Dea ha già timbrato il cartellino allo Stadium nella stagione 2020. Vorrà riprovarci.

Il centrocampo viene infine completato da Riccardo Orsolini, che nella scorsa giornata ha regalato una prestazione da 6,5 contro il Venezia nella nuova posizione di quinto; l’esterno rossoblù si sta adattando al nuovo schema di Mihajlović, e dal suo mancino possono arrivare bonus importanti, a partire dal match esterno contro lo Spezia.




Sorprese in attacco

Il primo nome nel reparto avanzato è Keita. L’attaccante del Cagliari ha dimostrato di avere la stoffa da ottimo giocatore, realizzando un goal bellissimo nel pareggio contro il Sassuolo. I sardi hanno bisogno della qualità e dello spunto del singolo per uscire da questa brutta situazione di classifica e chi, se non lui, è in grado di farlo? Sfruttiamo il buon momento.

Fabio Quagliarella ha solo un obiettivo: trascinare la Sampdoria e rilanciarla dopo un inizio di stagione complicato. Il capitano e leader blucerchiato arriva dall’assist contro la Salernitana, e nel match casalingo contro il Verona, vorrà ritornare alla rete che manca dalla sfida contro l’Udinese; inoltre, resta il rigorista della compagine guidata da Roberto D’Aversa: aspetto da prendere in considerazione.

Concludiamo le nostre 11 sorprese con Musa Barrow, che ha iniziato bene la stagione. L’esterno rossoblù ha infatti messo a referto 4 reti e 3 assist; inoltre, sfiderà lo Spezia che ha la peggior difesa del campionato con 31 reti subite. Per questo l’attaccante gambiano ha tutte le caratteristiche per fare bene e tornare a timbrare il cartellino.


Riepiloghiamo le undici sorprese

(3-4-3): Cragno; Palomino, Molina, Theate; Nandez, Lazovic, Freuler, Orsolini; Keita, Quagliarella, Barrow


SEGUICI SU: INSTAGRAM | FACEBOOK | TWITTER

Non perderti le INSTAGRAM Stories: troverai tutti gli aggiornamenti sul fantacalcio!