Consigliato per l’asta nel periodo estivo come possibile sorpresa, Mattia Aramu sta superando ogni aspettativa rivelandosi uno dei migliori centrocampisti al fantacalcio. Dopo la squalifica da scontare e qualche problema fisico di troppo, Aramu si è preso il posto da titolare incantando di giornata in giornata. E chi l’ha acquistato, adesso gongola e se lo tiene stretto.

Le statistiche di Aramu al fantacalcio

Escludendo dal conto Samardžić per via dei soli 78 minuti giocati, il numero 10 arancioneroverde risulta finora il centrocampista con la seconda fantamedia più alta; difatti con 7.89 (dati fantacalcio.it) si posiziona alle spalle del solo Lorenzo Pellegrini che guida la classifica con 7.95. Contribuiscono a tale primato le 4 reti (2 rigori) e i 2 assist messi a referto nelle 9 partite disputate, 7 delle quali da titolare. Una curiosità per gli amanti delle chicche: il ragazzo sembra esaltarsi allo stadio Pier Luigi Penzo davanti al proprio pubblico; infatti, dalla partita da ex contro il Torino, ha timbrato il cartellino in ognuna delle ultime quattro uscite casalinghe. Impeccabile rigorista e battitore dei piazzati, tuttavia, Aramu non dipende dalle palle inattive, come dimostrano gli 8 passaggi chiave e le 4 big chance create.

Partire dal basso seguendo le orme di Mancosu

Certamente i più attenti si saranno accorti di un dettaglio da non sottovalutare. L’andamento del calciatore lagunare ravviva, infatti, piacevoli ricordi ai fantallenatori che nella stagione 19/20 puntarono su Marco Mancosu. Anche in quel caso, un giocatore di una neopromossa si rivelò a fine campionato uno dei migliori centrocampisti del fantacalcio; la sua paurosa capacità realizzativa gli permise di concludere con 14 goal fatti, 2 assist ed una fantamedia del 7.20, nonostante la retrocessione del Lecce.

Analizzando la prima fase di stagione si nota che, dopo 12 gare, il sardo aveva raccolto 5 reti, una in più del nostro uomo copertina. Chissà, pertanto, che il 26enne di Cirié non ripercorra le orme di Mancosu facendo sognare chi gli ha dato fiducia; i presupposti ci sono tutti, adesso spetta a lui mantenere quella costanza di rendimento che attualmente lo colloca sul podio dei migliori centrocampisti al fantacalcio.

Come utilizzare Aramu al fantacalcio

Se inizialmente era lecito avere dei dubbi sull’affidabilità dell’ala mancina alla prima esperienza in Serie A, d’ora in avanti non si può più sbagliare. Il nuovo beniamino dei fantallenatori va sempre schierato, incluso nei match sulla carta più complessi, perché ha dimostrato di saper incidere anche contro le grandi. Pure all’ultima in casa contro la Roma i pagellisti hanno premiato la sua strepitosa prestazione con un super 11.5. In conclusione, dunque, affidatevi con costanza al talento di Mattia Aramu, un pupillo che al fantacalcio siamo convinti regalerà ancora parecchie gioie.