Ci siamo! L’inizio del Fantasy Premier League è ormai prossimo, e con lui anche noi di WikiFanta torniamo ad occuparci del calcio inglese. In questa stagione, in preparazione alla grande partenza del 5 agosto, saranno due i team che vi proporremo, in modo tale da avere più scelte per creare la vostra squadra: in questo articolo trovate il team che ho pensato per voi, qua invece potete trovare il team di Domenico Cannizzaro, che darà delle suggestioni ancora diverse.

Dopo aver letto i nostri articoli e formato la vostra squadra, non vi resta che iscrivervi alla nostra lega e provare a batterci! Potete farlo tramite il codice dulzfx, vi aspettiamo!

Nelle nostre stories su Instagram o Facebook troverete poi la formazione per la prima giornata e la scelta del capitano.

Fantasy Premier League: si parte con un big tra i pali

ALISSON (Liverpool) – 5.5£
Wayne HENNESSEY (Nottingham Forest) – 4.0£

Embed from Getty Images

In questa stagione, rispetto a quelle passate, mi sento di affidarmi direttamente al portiere di una big. Alisson è il giocatore che fa al caso nostro, sia per l’ottimo calendario iniziale del Reds (unica big da affrontare è il Man Utd in trasferta nelle prime 5 giornate) sia per la solidità che ha già dimostrato nel Community Shield; accanto a lui mettiamo Hennessey, che è il secondo portiere del Nottingham Forest ma che, vista la tendenza del titolare Henderson agli infortuni, potrebbe mettere in fila qualche presenza.

Qualora vogliate invece prendere una coppia di portieri in alternanza, la scelta cade su Ramsdale (5.0£) e Pickford (4.5£). Con loro potrete andare avanti almeno per le prime 5 giornate prima di trovare, alla sesta, il primo match sfavorevole a entrambe.

In difesa tre giocatori premium e due sorprese

Ruben DIAS (Manchester City) – 6£
Ivan PERISIC (Tottenham) – 5.5£

Oleksandr ZINCHENKO (Arsenal) – 5£
JONNY Castro (Wolverhampton) – 4.5£
Neco WILLIAMS (Nottingham Forest) – 4£

Embed from Getty Images

Ma come, niente Alexander-Arnold, Robertson e Cancelo? Ebbene si: i giocatori citati sono validissimi, ma costano davvero tanto e ci precludono alcuni acquisti negli altri reparti. Il primo è Ruben Dias – Laporte è out fino a settembre -, che nella passata stagione ha trovato anche 5 assist oltre a 2 gol. Il punto fermo è Ivan Perisic, che con Conte ha fatto benissimo all’Inter e in maglia Spurs occuperà la fascia sinistra, come in nerazzurro. La possibile produzione offensiva del croato è altissima e il prezzo contenuto è davvero invitante, attenzione però alle notizie sul suo recupero dall’infortunio della fine della scorsa stagione!

Embed from Getty Images

Il terzo difensore è Zinchenko, che eredita il costo assegnatogli quando era ancora al Manchester City. All’Arsenal sarà il padrone della corsia sinistra della squadra di Arteta, che è stata la rivelazione della passata stagione e con l’arrivo di Gabriel Jesus si propone come mina vagante del campionato. Gli ultimi due giocatori sono di completamento ma con tante aspettative: Jonny può indifferentemente giocare a destra o a sinistra della retroguardia dei Wolves e nella passata stagione, una volta rientrato dall’infortunio al ginocchio, ha anche trovato due gol; su N. Williams invece, faccio affidamento sia per il suo prezzo minimo, sia per la sua possibile titolarità sulla corsia del Nottingham Forest.


Un irrinuncibile e tre low cost nel mio centrocampo

Mohamed SALAH (Liverpool) – 13.0£
Mason MOUNT (Chelsea) – 8.0£

Gabriel MARTINELLI (Arsenal) – 6.0£
Leon BAILEY (Aston Villa) – 5.0£
Andreas PEREIRA (Fulham) 4.5£

Embed from Getty Images

Non posso che ripartire da Momo Salah! L’egiziano è il giocatore più costoso del gioco e viene dalla seconda migliore stagione in Premier, con 23 gol, 14 assist e ben 265 punti conquistati, secondi solo ai fantastici 303 del 17/18; al suo fianco trova spazio un altro big, quel Mason Mount che si è affermato come faro del Chelsea anche con Thomas Tuchel: l’anno scorso ha raggiunto la doppia-doppia in fatto di gol e assist, pur giocando meno delle stagioni precedenti. Questa è la stagione della sua consacrazione! Allo stesso prezzo, sono validi anche Kulusevski (fantastica la sua seconda parte di stagione), Saka – non li ho considerati per le scelte fatte in attacco – Bowen (costa 8.5£) e Maddison – reduce anche lui dalla migliore stagione della carriera in termini di bonus.

Embed from Getty Images

Accanto ai big troviamo uno giocatore che nella passata stagione ha dato i primi segni di esplosione: Gabriel Martinelli, ormai titolare sulla fascia sinistra dell’Arsenal, ha trovato 6 gol e 7 assist nel primo campionato in cui ha giocato più di 1500 minuti. Nel 2022/23 il brasiliano vedrà il suo minutaggio ancora crescere, è in arrivo una doppia-doppia low cost? L’ultimo dei titolari è invece Leon Bailey, uno dei giocatori più di talento dell’Aston Villa, che però nella passata stagione è stato falcidiato dagli infortuni: nel precampionato ha però segnato 3 gol e fornito due assist, mica male!

Embed from Getty Images

Chiudiamo con Andreas Pereira: trequartista del Fulham, ex Manchester United, può regalare bonus inaspettati e a quel prezzo tutto ciò che arriva è graditissimo!

Fantasy Premier League: il mio tridente iniziale

Harry KANE (Tottenham) – 11.5£
Darwin NUNEZ (Liverpool) –
Gabriel JESUS (Arsenal) – 8£

Embed from Getty Images

In attacco nelle ultime stagioni c’era quasi penuria di scelte, spesso conveniva schierare due punte! In questa stagione è invece inutile nasconderlo, bisognava fare una scelta tra Kane e Haaland: ho preferito lasciar fuori il norvegese, che deve ancora integrarsi nel sistema di Guardiola. Quindi Harry Kane è il primo attaccante, un giocatore di sicuro affidamento, che Conte saprà esaltare a dovere: 183 gol in Premier stanno là a presentarlo, non credo ci sia bisogno di altro; accanto a lui abbiamo Gabriel Jesus, che si è inserito benissimo nell’Arsenal, segnando ben 7 gol nel precampionato. A un prezzo così contenuto e con il calendario dei Gunners – bellissimo fino alla nona giornata – è davvero irrinunciabile.

Embed from Getty Images

Infine, dopo aver visto il Community Shield non potevo non comprare Darwin Nunez, giocatore perfetto per essere il terminale offensivo del Liverpool: sono solo 9 crediti, ci state ancora pensando?


Fantasy Premier League: ecco il WikiFanta Team


SEGUICI SU: INSTAGRAM | FACEBOOK | TWITTER