Dopo due settimane di stop a causa della sosta per le nazionali, torna il nostro appuntamento con il Fantasy Premier League per la Gameweek 9: nell’ultima giornata le tante partite non giocate mi avevano messo in difficoltà, costringendomi a schierare Collins, un disastro. Questa settimana può essere quella buona per usare la prima Wild Card, da utilizzare prima della sosta per il Mondiale in programma a novembre. Io cambierò sicuramente Kulusevski, ma valuto anche l’utilizzo appunto della Wild Card. Intanto, ecco tre buoni nomi per questa e per le prossime giornate in ottica FPL: un difensore, un centrocampista e un attaccante.

Ricordatevi di iscrivervi, infine, nella nostra lega, tramite il link di autojoin o il CODICE dulzfx



Fantasy Premier League, Gameweek 9: i consigli di Domenico Cannizzaro

Al Fantasy Premier League, per ogni giornata possiamo usufruire di un cambio gratuito; per ogni cambio successivo, invece ci verranno detratti 4 punti dal totale della squadra. Se però per una giornata non effettueremo dei cambi, da quella successiva ci saranno due cambi gratis, fino a quando non verranno utilizzati entrambi nella stessa gameweek!
Se hai altri dubbi sul regolamento, lo puoi trovare qui, in italiano!

Un solo clean sheet finora al Fantasy Premier League: il calendario però adesso è favorevole per Zouma

0 gol e 0 assist sono un dato comprensibile per un difensore centrale, ma la statistica che preoccupa è la casella dei clean sheet, ancora ferma a 1. Il West Ham non ha iniziato benissimo in campionato, ma adesso il calendario è favorevole. Nelle prossime tre sfide, gli Hammers affronteranno Wolverhampton, Fulham e Southampton, non proprio tre squadra prolifiche a eccezione del Fulham. Sarà l’occasione per Zouma di ottenere qualche bonus porta inviolata e regalare – finalmente – qualche gioia a chi lo ha in rosa.

Il Leicester sprofonda, ma Maddison è da acquistare

Il Leicester sta praticamente sprofondando: ultimo posto in classifica con un punto e ben 22 gol subiti. Il dato che però a noi maggiormente interessa in questo caso è quello dei gol fatti: 10, di cui 3 firmati da James Maddison. L’estroso calciatore delle Foxes è un nome appetibile a centrocampo, sia per il prezzo che per il calendario. Il Leicester deve reagire e adesso affronterà nell’ordine: Nottingham Forest, Bournemouth, Crystal Palace, Leeds e Wolverhampton. Tutte squadre alla portata e in cui Maddison può scatenarsi in zona bonus.

Prezzo low cost, rendimento top e calendario in discesa: in attacco Toney è una mossa da fare

Escludendo i top di reparto, quali Haaland e Kane, un attaccante a basso costo ma dal rendimento interessante è Ivan Toney, attaccante del Brentford già autore di 5 gol e 2 assist fin qui. Il Brentford ha già segnato 15 gol e adesso affronterà il Bournemouth, seconda peggior difesa del campionato. Anche le sfide successive, contro Newcastle e Brighton, non sono da sottovalutare e dunque a una cifra irrisoria, opto anche per Toney in attacco.


SEGUICI SU: INSTAGRAM | FACEBOOK | TWITTER