Intermezzo tra le ultime due giornate di coppe europee, la Premier League riparte con la Gameweek 14, e con lei anche noi torniamo a parlare del Fantasy sul campionato inglese! La GW13 è stata ottima: il clean sheet di Ward – finalmente! – e quello di Williams dalla panchina accompagnano i gol di Maddison, Mitrovic e Haaland (capitano, ovviamente), facendomi arrivare a quota 64 punti e lanciandomi tra i primi 900 mila della classifica. Nella GW14 io quasi certamente cederò James – infortunato – per prendere o Coady, che è tra i miei consigli, o Kieran Trippier, che è stato consigliato da Domenico la settimana scorsa; non sono ancora certo se fare il secondo cambio, deciderò last minute!

Ricordatevi di iscrivervi, infine, nella nostra lega, tramite il link di autojoin o il CODICE dulzfx



Fantasy Premier League, Gameweek 14: i consigli di Andrea Moi

Al Fantasy Premier League, per ogni giornata possiamo usufruire di un cambio gratuito; per ogni cambio successivo, invece ci verranno detratti 4 punti dal totale della squadra. Se però per una giornata non effettueremo dei cambi, da quella successiva ci saranno due cambi gratis, fino a quando non verranno utilizzati entrambi nella stessa gameweek!
Se hai altri dubbi sul regolamento, lo puoi trovare qui, in italiano!

Fantasy Premier League, Gameweek 14: Miguel Almiron è il secondo miglior centrocampista del gioco!

6 gol per il centrocampista argentino, che ha già battuto il suo record in una singola stagione – erano 4 – ed è il giocatore che più sta alzando il rendimento in questa stagione di crescita dei Magpies. Non è sicuramente un giocatore di grido, ma a soli 5.4£ è un perfetto quarto uomo, se non quinto, nel caso in cui non vogliate risparmiare sulla panchina. Must have!

Proviamo a fidarci dell’Everton: Connor Coady è il difensore che fa per noi?

Finalmente i Toffees son tornati alla vittoria, riconquistando anche quel clean sheet che mancava dalla sesta giornata – il derby con il Liverpool. Ok, l’Everton non sarà diventato un bunker, ma il calendario della squadra di Lampard, che prima della sosta affronterà Fulham, Leicester, Bournemouth, è molto invitante. Acquistarlo e farlo ruotare con un difensore che ci permette di non schierarlo nei match più complessi può essere un’ottima idea!

Dulcis in fundo: se non avete ancora Harry Kane, non aspettate inutilmente!

Il tre volte capocannoniere della Premier League sta disputando una stagione fantastica, seconda solo a quella del fenomeno Haaland come media realizzativa: ha segnato in 6 delle ultime 7 partite, arrivando a quota 10 gol in campionato, riportandosi sulle medie che in proiezione lo porterebbero sopra le 20 reti stagionali. Non è necessario guardare il calendario per consigliare un giocatore degli Spurs: in questo momento, in cui le alternative low cost – Toney su tutti – hanno un periodo di appannamento, perchè non andare sull’usato sicuro?


SEGUICI SU: INSTAGRAM | FACEBOOK | TWITTER