La Serie A è giunta al termine e con essa ovviamente anche il fantacalcio. Ma prima di archiviare la stagione definitivamente ci prendiamo ancora un attimo per rivivere le disgrazie dell’ultimo turno. WikiFanta non potrebbe mai lasciarvi senza l’ultimo Non lo volevo Mettere della stagione.

Fantacalcio: gli errori commessi nella trentottesima giornata

🤦‍♂️ Gaetano CASTROVILLI

Non una grande stagione per il centrocampista viola, iniziato forte ma finito veramente in riserva. I 5 gol in stagione sono un buon bottino ma probabilmente ci si attendeva di più, come successo questa giornata. In una partita senza troppo da dire ci aspettavamo un ultimo bonus per il fantacalcio, ma invece non riesce a pungere la sua ex squadra. Il suo campionato e il vostro fantacalcio si concludono con un’altra insufficienza, che forse vi metterà qualche dubbio per la prossima asta.

🤦‍♂️ Hirving LOZANO

Il Chucky del girone del ritorno è stato un lontano parente di quello ammirato all’andata e non si è smentito nemmeno nell’ultima giornata. Chiamato a trascinare il Napoli in Champions League non riesce a fare la differenza contro un Verona già in vacanza. Il suo voto al fantacalcio difficilmente supererà il 5, ma è un’insufficienza meritata che però rovina i piani di tutti quelli che lo hanno schierato.

🤦‍♂️ Thomas STRAKOSHA

Dopo il tanto spazio concesso a Pepe Reina, Inzaghi decide di puntare nuovamente sull’albanese per l’ultima di campionato. Forse però i fantallenatori che lo hanno in rosa non hanno sentito così tanto la sua mancanza visto che ha ripreso da dove aveva lasciato. Due gol subiti sono la sua costante di questa stagione, conclusa con appena 9 partite giocate e con appena 3 clean sheet. Troppo poco per quanto è stato pagato all’asta, chi ha investito su di lui sa di aver buttato i suoi milioni.

SEGUICI SU: INSTAGRAM | FACEBOOK | TWITTER