Prima di immergerci nelle coppe europee, è il caso di chiudere il capitolo fantacalcio e non c’è modo migliore per farlo che con la nostra rubrica del lunedì. Ecco l’ultimo episodio del format di fine turno di WikiFanta:  Non Lo Volevo Mettere!

Fantacalcio: gli errori commessi nella venticinquesima giornata

🤦‍♂️ Rui PATRICIO

La Roma di Mourinho sta lentamente naufragando verso la mediocrità, i risultati sono sempre peggiori e anche il rendimento dei suoi giocatori migliori è in calo. Contro il Sassuolo è arrivato un inutile pareggio in extremis e al fantacalcio va anche peggio. La frittata la combinano Smalling e Rui Patricio sul primo gol dei neroverdi, e anche se l’autogol è stato assegnato al difensore inglese, il portoghese non è certo esente da colpe. Pessimo voto e due gol subiti come malus: ripensandoci potevate puntare su qualcun altro in porta.

🤦‍♂️ Brahim DIAZ

Chi sa dirci quando lo spagnolo ha segnato l’ultimo gol in campionato? La risposta corretta è il 25 settembre, praticamente quando qualcuno ancora doveva fare l’asta del fantacalcio. Più che un top player sta diventando una zavorra che frena le vostre ambizioni al fantacalcio. I più furbi lo hanno scambiato a gennaio, gli altri continueranno a soffrire fino a fine stagione, nella speranza che ritrovi un po’ di brio. Domenica è stata l’ennesima replica di un brutto film visto ormai troppe volte nell’ultimo periodo, con lo spagnolo incapace di incidere nel match e troppo nervoso per rendersi utile.

🤦‍♂️ JOAO PEDRO

Il Cagliari sembrava in ripresa, ma compie un piccolo passo falso nella trasferta contro l’Empoli; così fa anche il suo capitano su cui molti puntavano al fantacalcio questa giornata. Mai pericoloso e spesso fuori dal gioco, il brasiliano porta a casa una bella insufficienza piena, ricordandoci quanto sia complicato azzeccare i suoi bonus al fantacalcio. Ma se lo avete in rosa dovreste esserci ormai abituati e vi sarete messi sicuramente il cuore in pace.

SEGUICI SU: INSTAGRAM | FACEBOOK | TWITTER