5 anni fa raggiunsero sorprendentemente la semifinale, ora sono al 116esimo posto nel ranking FIFA. Quindi cosa possiamo aspettarci dal Galles a Euro 2020? Nessuno lo sa, perciò proviamo a capirci qualcosa di più tramite la nostra consueta analisi.

Embed from Getty Images

Euro 2020: i convocati del Galles

Portieri: Wayne Hennessey (Crystal Palace), Danny Ward (Leicester City), Adam Davies (Stoke City)

Difensori: Ben Davies (Tottenham), Joe Rodon (Tottenham), Chris Mepham (Bournemouth), Chris Gunter (Charlton Athletic), Rhys Norrington-Davies (Sheffield United), Neco Williams (Liverpool), Connor Roberts (Swansea City), Ben Cabango (Swansea City), Tom Lockyer (Luton Town)

Centrocampisti: Joe Allen (Stoke City), Joe Morrell (Luton Town), Ethan Ampadu (Chelsea), Matthew Smith (Manchester City), Jonny Williams (Cardiff City), Aaron Ramsey (Juventus), Dylan Levitt (Manchester United), Rubin Colwill (Cardiff City), David Brooks (Bournemouth), Harry Wilson (Liverpool)

Attaccanti: Kieffer Moore (Cardiff City), Gareth Bale (Real Madrid), Tyler Roberts (Leeds United), Daniel James (Manchester United)

Girone A: data, orari e sedi delle partite

  • SVIZZERA (12 Giugno 15.00, Baku)
  • TURCHIA (16 Giugno 18.00, Baku)
  • ITALIA (20 Giugno 18.00, Roma)

Il tutorial per giocare al UEFA Euro 2020 Fantasy Football

Come si presenta il Galles a Euro 2020

Qualcuno mormora, anzi suggerisce, di “fare la Grecia” visti i recenti risultati in Nations Leagues: 1-0, 1-0, 0-0, 1-0, 1-0. Di certo non si può dire che non sia efficaci, ma l’avvicinamento ad Euro 2020 non è stato facile per il Galles. L’indagine a carico del ct Ryan Giggs e i tanti infortuni lanciano molte ombre sul torneo dei dragoni. I loro centrali difensivi hanno tutti tra i 20 e i 23 anni, ma anche gli attaccanti sono giovani promesse. Il futuro è garantito tuttavia il presente appare meno roseo, bisognerà aggrapparsi nuovamente alla classe e all’esperienze dei vari Gareth Bale, Aaron Ramsey e Joe Allen per uscirne vivi. La mancanza di pubblico e soprattutto di certezze sulla formazione titolare non fanno altro che complicare le cose.

Galles: punti di forza e anche di debolezza

Il piatto forte del Galles sono i contropiedi, per sfruttare al meglio Bale e la batteria di attaccanti rapidi e in grado di colpire anche dalla distanza. L’unità del gruppo e una buona solidità difensiva fanno il resto. La sconfitta per 3-1 contro il Belgio è stata la prima partita dal 2013 in cui hanno concesso 3 gol, perciò non manca certo l’applicazione difensiva.

Il vero punto debole dei gallesi sono i portieri: infatti nessuno di loro è titolare fisso nel proprio club e tutti sono stati alle prese con infortuni di recente. Il titolare dovrebbe essere Hennessey, ma nessuno dei tre convocati offre particolari sicurezze al momento.

Il giocatore chiave del Galles

Embed from Getty Images

Gareth Bale

Il Galles prima di lui era poca cosa, e in Nazionale si è sempre esaltato. 4 anni fa guidò i suoi ad una insperata semifinale, ma ora l’obiettivo è confermarsi e non sarà facile. Il suo ritorno al Tottenham sembra avergli fatto bene, è tornato a segnare con regolarità (11 gol e 2 assist in Premier League), ora deve mantenere alto in livello anche a Euro 2020. É senza dubbio lui l’uomo in grado di fare la differenza per il Galles.

Cosa sperano che accadrà a Euro 2020:

La speranza è quella di rimanere a Roma anche una volta finiti i gironi. Magari due vittorie, qualche bella giocata magari con un Aaron Ramsey in stato di grazia a trascinarli.

Cosa, in realtà, accadrà:

Tre pareggi noiosi li porteranno agli ottavi di finale, dove quasi sicuramente incontreranno un top team. E ovviamente la corsa finirà li senza infamia e senza gloria.

Su chi puntare al Fanta Europeo?

Ben Davies (5.5m) costa troppo per i punti che vi può portare, meglio risparmiare qualcosa e puntare su Ampadu (5m), vero valore aggiunto di questa squadra. Oltre a difendere, imposta ed è pericoloso sui piazzati, può tornarvi utile nel corso del torneo. Meglio evitare anche Aaron Ramsey (8.5m), decisamente troppi milioni per un giocatore che non offre la minima garanzia fisica. Piuttosto potete provare con Gareth Bale (9m) o Daniel James (6.5m), entrambi listati come centrocampisti e che sono i veri playmaker offensivi del Galles, e sicuramente scelte più sicure per quanto riguarda il punteggio.

Probabile formazione del Galles a Euro 2020

5-4-1: Hennessey, Rodon, Ampadu, B.Davies; C. Roberts, Allen, Ramsey, N.Williams, Bale, James; Moore


INFINE SEGUICI SU: INSTAGRAM | FACEBOOK | TWITTER