Dopo un esordio col botto per la nostra cara amata Serie A – non si registravano così tanti goal alla prima giornata (36) dalla stagione 1950/51 (in quel caso furono 45) – ritorna l’appuntamento coi consigli al fantacalcio del team di WikiFanta validi per la 2ª giornata, addirittura con un giorno d’anticipo visto che il turno avrà inizio con l’anticipo Udinese-Venezia delle 18:30 di venerdì.

Consigli Fantacalcio 2ª Giornata: i primi nomi di giornata

⚽️ UDINESE vs VENEZIA
Francesco FORTE

Un Venezia ancora privo del fantasista Aramu si presenta alla Dacia Arena di Udine alla ricerca di un punto in Serie A che manca dalla stagione 2001/02. Per ottenerlo non può che affidarsi al suo bomber – 14 goal in Serie B l’anno scorso – che ha già colpito un palo contro il Napoli e avrà dalla sua la possibilità di calciare eventuali rigori a favore.

⚽️ VERONA vs INTER
Edin DŽEKO

Con un Lautaro Martínez in precarie condizioni fisiche, spetterà ancora una volta al bosniaco guidare il reparto offensivo dell’Inter. Dopo il super debutto a San Siro bagnato con goal e assist, non ci sarebbe da sorprendersi nel vedere il cigno di Sarajevo volare alto anche al Bentegodi contro una difesa, quella del nuovo Verona di DiFra, ancora da registrare.

⚽️ ATALANTA vs BOLOGNA
Luis MURIEL
Presentazione con rete da cineteca alla prima apparizione stagionale per un Luisito Muriel risultato già determinante con le sue giocate di tecnica in velocità. In un match che si preannuncia affascinante, il numero 9 orobico non vorrà far rimpiangere l’assenza dell’amico colombiano Duván Zapata. E poi al Gewiss Stadium ritorna il pubblico che vorrà far festa…
Entra di diritto nei consigli al fantacalcio per la 2ª giornata.

⚽️ LAZIO vs SPEZIA
✅ Ciro IMMOBILE

Cambia l’allenatore, cambia l’approccio tattico, ma nella Lazio non cambiano le tradizioni: su rigore, di testa, di mancino o di destro, a segnare è sempre Ciro Immobile. Puntuale la marcatura all’esordio contro l’Empoli in trasferta, adesso vorrà ripetersi alla prima stagionale all’Olimpico in un’altra partita comoda.

⚽️ FIORENTINA vs TORINO
Dušan VLAHOVIĆ

Gara complessa contro la Roma per l’attaccante serbo che ha rimediato un secco 5 in pagella. Nel complesso la nuova Fiorentina di Vincenzo Italiano ha mostrato ottimi spunti dal punto di vista offensivo. Adesso è il turno di un osso duro da superare: il Torino di Ivan Jurić. Non abbandonatelo adesso perché siamo convinti che il 21enne riscatterà la brutta prestazione della prima giornata.



Gli altri attaccanti da schierare al fantacalcio

⚽️ JUVENTUS vs EMPOLI
Paulo DYBALA

Gran debutto della Joya che ritorna in campo contro l’Udinese disegnando calcio per lunghi tratti e segnando la rete che ha aperto il match. Manca Ronaldo? Nessun problema: il numero 10 si carica la squadra sulle spalle da vero leader. In un momento così delicato causa voci di calciomercato che incombono, una delle poche certezze della Juventus è lo smalto ritrovato da Paulo Dybala. Confermato.

⚽️ GENOA vs NAPOLI
Matteo POLITANO
La rosa del Napoli non include giocatori che per caratteristiche possano rimpiazzare Victor Osimhen, per questo la sua assenza per squalifica certamente peserà parecchio. Probabilmente, per affrontare il Genoa, Spalletti si affiderà ai tre piccoletti Politano-Lozano-Insigne lì davanti. Matteo è sembrato subito in palla nella sfida contro il Venezia e i difensori macchinosi di Ballardini potrebbero soffrire la sua rapidità in dribbling: noi puntiamo su di lui.

⚽️ SASSUOLO vs SAMPDORIA
Francesco CAPUTO

Abbiamo notato che quest’anno all’asta Caputo viene sottovalutato da molti, vuoi per la concorrenza dei giovani Raspadori e Scamacca, vuoi per i problemi fisici patiti nei mesi passati. Nonostante ciò, Ciccio è sempre lì, titolare al centro dell’attacco del Sassuolo a distribuire belle giocate a destra e a sinistra come, ad esempio, l’assist servito a Djuricic contro il Verona. La partita di domenica pomeriggio potrebbe essere la volta buona per inaugurare il suo bottino stagionale di reti.

⚽️ MILAN vs CAGLIARI
Olivier GIROUD

Ci abbiamo provato una settimana fa, insistiamo anche oggi. Ibra non è ancora pronto a scendere in campo, nessun problema però perché a sostituirlo c’è un signor centravanti che di nome fa Olivier Giroud: tecnica, esperienza e colpi da campione vero al servizio del Milan. La sensazione è che non bisognerà aspettare molto per ammirare la sua prima rete italiana.


NON SOLO SERIE A!
TUTTI GLI ALTRI CONSIGLI

(premi sulle competizioni per leggerli)

L’attaccante da schierare in Salernitana-Roma

⚽️ SALERNITANA vs ROMA
Tammy ABRAHAM

Da quattro giorni si parla quasi solo di lui. Tra i dati statistici si leggono 69 minuti giocati contro la Fiorentina, una traversa e due assist: prestazione talmente esemplare dell’inglese che sembra giochi alla Roma da anni, lui, invece, è arrivato da una settimana, tempo sufficiente a calarsi nel sistema di gioco di Mourinho. Tuttavia, sembra possedere ampi margini di miglioramento, per cui è lecito aspettarsi già un suo goal nel posticipo della domenica sera.

a cura di Rosario Savoca


SEGUICI SU: INSTAGRAM | FACEBOOK | TWITTER