Ultima giornata prima della sosta, che comincerà con l’anticipo del Friday night tra Cagliari e Venezia; dopo avervi indicato dunque i consigli per il vostro team al fantacalcio, noi di WikiFanta vi indichiamo anche la formazione ideale per la 7ª giornata, utile per sciogliere gli ultimi dubbi o per un fantacalcio a rosa libera.

David OSPINA (Napoli)

La miglior difesa finora in stagione con due gol subiti (uno solo in trasferta), con Ospina non subisce gol da 3 match consecutivi. La Fiorentina fatica con le grandi: riuscirà David a conquistare il quarto clean sheet consecutivo?

Rick KARSDORP (Roma)

È vero, ad oggi ci si aspettava molto di più in termini di bonus da parte di Rick, che a referto ha messo solamente un misero +1 alla quarta giornata. Quale miglior occasione dunque per riscattarsi se non davanti i suoi tifosi contro l’Empoli?

Andrea CAMBIASO (Genoa)

Con la prossima partita, Andrea eguaglierà il suo personale record di 7 presenze in una stagione, ma in Serie B! Inizialmente doveva essere un rincalzo, ma le sue prestazioni hanno convinto Ballardini e i suoi fantallenatori ad affidargli un posto da titolare e noi ad affidargli un posto nella nostra top 11 di consigli al fantacalcio per la 7ª giornata.

Davide FARAONI (Hellas Verona)

Dall’arrivo di Tudor, il difensore è apparso in netta crescita: lo dimostrano il gol e l’assist nelle ultime 3 giornate. Nel match contro il Genoa, è stato sostituito sul 2-0 per un problema muscolare: una perdita importante per l’Hellas che ha subito la rimonta del Grifone. Decisivo e fondamentale!

Felipe ANDERSON (Lazio)

Solitamente le minestre riscaldate non sono granché, ma l’eccezione non conferma la regola. Il brasiliano ha già segnato due gol e fornito due assist, di cui uno pesantissimo nel vittorioso derby di Roma! Felipe è tornato alla Lazio per riprendere il suo posto da leader, con i suoi gol e i suoi dribbling: ormai è chiaro.

Antonin BARAK (Hellas Verona)

Il leader degli scaligeri, con il suo rigore, ha dato l’illusione della vittoria sul Genoa. Come al solito la sua prova è stata ampiamente sufficiente e risulta sempre una spina nel fianco degli avversari: la difesa ballerina dello Spezia avrà una brutta gatta da pelare pronta a colpire l’avversario.

Piotr ZIELINSKI (Napoli)

In crescendo nelle ultime partite, dove ha siglato una rete, fornito un assist e mostrato un’ottima intesa con Osimhen e con il neoacquisto Anguissa. Non è ancora recuperato al 100%, ma sta mostrando ottimi spunti e incursioni tra le fila difensive avversarie.

Nicolò ZANIOLO (Roma)

È stato il miglior in campo della Roma nella sconfitta del derby, grazie ad un rigore conquistato e alcune giocate a mettere in seria difficoltà la difesa laziale; e se non fosse stato per un Reina in stato di grazia, avrebbe trascinato i suoi nell’impresa della rimonta. Il gol ormai è maturo nei piedi di Nicolò!

Tammy ABRAHAM (Roma)

Tra le mura amiche, sono già 2 le reti e 2 gli assist per Tammy, in tutte le competizioni. Spinto dal pubblico romanista, il giovane inglese rinvigorisce e si sente spronato a dare il massimo; dall’altra parte abbiamo un Empoli che subisce troppo e lascia ampi spazi agli attaccanti avversari: terreno fertile per l’ex Chelsea.

PEDRO (Lazio)

Pedro sta vivendo il suo momento di riscatto: dopo il più classico dei gol dell’ex, con la Roma che lo aveva epurato, ora cerca la conferma contro il Bologna. Il club felsineo, invece, vive un pessimo periodo di forma con 12 reti subite nelle ultime 3 giornate.

Lorenzo INSIGNE (Napoli)

Lorenzo ha la sua vittima preferita nella Fiorentina (19 presenze, 11 gol). Avrà dalla sua parte Odriozola che ha raccolto 3 ammonizioni ed è già a rischio diffida: questo potrebbe condizionarlo negli interventi. Insigne potrebbe esaltarsi e puntare alla 12esima rete contro la Viola.


SEGUICI SU: INSTAGRAM | FACEBOOK | TWITTER

WikiFanta – Centro Assistenza Fantallenatori