La Serie A e soprattutto il fantacalcio non si fermano e regalano un turno sulla carta infuocato prima della sosta dedicata alle Nazionali; saranno infatti due i big match di giornata: Atalanta-Milan e il derby della Mole tra Torino e Juventus. Come ogni settimana, al termine di tutti i consigli, noi di Wikifanta vi proponiamo una serie di calciatori da evitare al fantacalcio, sui quali è meglio non puntare per questa 7ª giornata.


LEGENDA

📊 FANTAMEDIA (fantacalcio.it)
👍 IN FORMA
👎 NON IN FORMA
🤔 BALLOTTAGGIO
🏥 INFORTUNIO (O INFLUENZA)
🔙RITORNO DA UN INFORTUNIO
😎POSIZIONE AVANZATA RISPETTO AL RUOLO


Consigli Fantacalcio: chi non schierare in questa 7ª giornata

⚽️ CAGLIARI VS VENEZIA
Kevin STROOTMAN

Dopo aver saltato alcune partite per infortunio, il centrocampista olandese è tornato nella sfida di Napoli, dove ha subito mostrato una condizione fisica non all’altezza e affronterà adesso un centrocampo molto dinamico; per queste motivazioni, dunque, il rischio cartellino è alto e una performance non all’altezza è probabile.

⚽️ SALERNITANA VS GENOA
Nwankwo SIMY

Dopo l’esaltante stagione passata, dove ha realizzato 20 gol, il nigeriano sembra essere un altro giocatore e non riesce più a trovare quella verve realizzativa che lo ha contraddistinto nel Crotone; vista una condizione non eccezionale, potrebbe faticare nella sfida contro i rossoblù e giocare anche un tempo o poco più.

⚽️ TORINO VS JUVENTUS
Rodrigo BENTANCUR

Buon centrocampista e organizzatore di gioco, ma i bonus al fantacalcio sono ridotti al lumicino; inoltre, il mediano bianconero vive un momento di forma non eccezionale e nel derby, match di grandissima intensità, può andare in grande difficoltà. Occhio anche ai possibili malus: si sa, i derby sono spesso match nervosi.

⚽️ SASSUOLO VS INTER
Giacomo RASPADORI

La cessione di Caputo ha aperto le porte della titolarità al giovane attaccante neroverde che, però, ha fin qui siglato solo una rete in questo inizio di stagione: all’esordio contro il Verona; contro la difesa arcigna dell’Inter, il classe 2000 rischia di rimanere a secco anche in questa giornata.

⚽️ BOLOGNA VS LAZIO
Mattias SVANBERG

Il centrocampista rossoblù paga il momento non esaltante della compagine di Mihajlović che non sa più vincere; inoltre, fronteggiare la forte mediana biancoceleste, piena di calciatori di qualità, sarà tutt’altro che facile. Per il mediano del Bologna si prospetta una partita difficile, condita anche da un possibile cartellino, considerato il clima teso che si respira.



Ultimi cinque match: chi evitare al fantacalcio

⚽️ VERONA VS SPEZIA
M’Bala NZOLA

Dopo un’estate tribolata con la cessione che sembrava ormai cosa certa, l’attaccante spezzino è rimasto alla corte di Motta; entra tra i nostri sconsigliati – e non tra i nostri consigli al fantacalcio per questa 7ª giornata – in quanto ha mostrato una forma fisica non all’altezza della Serie A. Lasciatelo in panchina, in attesa che migliori la sua condizione.

⚽️ SAMPDORIA VS UDINESE
Jens STRYGER LARSEN

Si prospetta una trasferta ostica per la compagine friulana e soprattutto per l’esterno danese, che sarà chiamato a fronteggiare Antonio Candreva, uno degli uomini più in forma del campionato. Se avete di meglio, evitatelo.

⚽️ FIORENTINA VS NAPOLI
Alvaro ODRIOZOLA

Per il terzino viola si prospetta una gara in salita di fronte al duo Insigne-Mario Rui che giocano ormai a memoria; in particolare, l’attaccante napoletano ha le caratteristiche per mettere in seria difficoltà l’ex Real Madrid, bravo in fase offensiva, ma in difficoltà contro avversari rapidi.

⚽️ ROMA VS EMPOLI
Andrea PINAMONTI

Nonostante la rete siglata contro il Bologna, per l’attaccante empolese si prospetta una sfida difficile contro una Roma desiderosa di ritornare alla vittoria e di blindare la porta dopo le tre reti subite nel derby; ancora poco smaliziato per mettere in difficoltà Mancini e compagni.

⚽️ ATALANTA VS MILAN
Simon KJAER

Big match al Gewiss Stadium, dove si affrontano due big del nostro campionato. Il difensore rossonero torna dopo l’infortunio rimediato contro la Juventus, ma rischia di offrire una prestazione non all’altezza, visto che dovrà fronteggiare il super attacco della Dea, in particolare Zapata, in grande forma e che può mettere in seria difficoltà la retroguardia rossonera.


SEGUICI SU: INSTAGRAM | FACEBOOK | TWITTER