Non c’è un attimo di pausa al fantacalcio e tantomeno per i nostri consigli: è appena terminato il turno infrasettimanale, ma bisogna già fiondarsi sull’app per schierare la formazione della 6ª giornata di Serie A. Deadline fissata alle 15:00 di sabato: eccoci allora puntuali al consueto appuntamento con i consigli della redazione di WikiFanta, capitolo portieri.

Il nostro articolo è diviso come sempre in tre categorie: da schierare, rischiosi e da evitare. Iniziamo!


🔴 CHI EVITARE:

Jeroen ZOET (Spezia)
Emil AUDERO (Sampdoria)
Guglielmo VICARIO (Empoli)
Vid BELEC (Salernitana)
Alessio CRAGNO (Cagliari)
Niki MÄENPÄÄ (Venezia)

Lo Spezia apre la giornata in casa contro un Milan troppo in forma per essere fermato. Anche all’ultima, in una partita che sembrava non volersi più sbloccare, alla fine il Diavolo ne ha fatti due in un quarto d’ora mandando al tappeto il Venezia: un grosso no a Zoet. Audero affronta da ex allo Stadium la Juventus che, malgrado le mille difficoltà, trova sempre la rete. Match casalingo per Vicario, ma si sa che il Bologna è sempre una squadra offensiva e la difesa dell’Empoli non è proprio solidissima; anche Belec è sconsigliato, parlano le statistiche per lui: 14 goal subiti in 5 gare rappresentano il peggior dato in questa Serie A.

Turno dal coefficiente di difficoltà molto alto anche per Alessio Cragno, che dovrà fronteggiare la capolista al Maradona. Infine semaforo rosso anche per Mäenpää, semplicemente perché il Venezia subisce una media di 2 goal a giornata: sicuramente non è tra i migliori consigli per la 6ª giornata di fantacalcio.



🟠 RISCHIOSI:


Samir HANDANOVIC (Inter)
Juan MUSSO (Atalanta)
Lorenzo MONTIPÓ (Verona)
Lukasz SKORUPSKI (Bologna)
Marco SILVESTRI (Udinese)
Bartlomiej DRAGOWSKI (Fiorentina)
Pepe REINA (Lazio)
Rui PATRICIO (Roma)

A San Siro si gioca il primo dei due big match di giornata: da una parte Handanovič può far affidamento su una retroguardia rocciosa, dall’altra Musso sta già dimostrando di valere ogni milione speso dall’Atalanta per acquistarlo. Ci si aspetta una sfida equilibrata in cui entrambi possono subire almeno un goal. Trasferte sulla carta non eccessivamente complicate quelle di Montipò, Skorupski e Drągowski che affrontano rispettivamente il Genoa, l’Empoli e l’Udinese, non esattamente tre macchine da goal: ci può stare schierarli se non si ha in rosa un top. Discorso simile per Silvestri, che affronta una Fiorentina in gran forma, ma spesso riesce ad alzare il proprio voto con tante parate.

Chiudono la categoria dei gialli gli estremi difensori delle due romane: Reina e Rui Patricio. Il derby è una partita affascinante che regala sempre spettacolo e spesso parecchi goal, ragion per cui non possono essere due prime scelte di giornata. In generale, dovendo scegliere, meglio il portoghese.



NON SOLO SERIE A!
TUTTI GLI ALTRI CONSIGLI

(premi sulle competizioni per leggerli)

🟢 DA SCHIERARE:


Mike MAIGNAN (Milan)
Salvatore SIRIGU (Genoa)
Mattia PERIN/Wojciech SZCZESNY (Juventus)
Andrea CONSIGLI (Sassuolo)
David OSPINA/Alex MERET (Napoli)
Vanja MILINKOVIC-SAVIC (Torino)

Concludiamo i nostri consigli con i portieri da schierare, luce verde per loro! Il primo è Maignan, una garanzia al fantacalcio – e non solo – grazie alle 3 porte inviolate su 5 ed alle superbe prestazioni individuali che rendono la retroguardia rossonera la meno trafitta in Serie A, insieme a quella del Napoli. Proprio l’estremo difensore partenopeo, che sia Ospina o Meret – attenzione al possibile ritorno tra i pali dell’italiano che si allena in gruppo ormai da qualche giorno –, si conferma nella lista dei più appetibili, alla quale si aggiunge Perin, un portiere affidabile dietro ad una linea che cerca un clean sheet mancante ormai da marzo. Lui e non Szczęsny perché sembrerebbe che Allegri voglia concedere un turno di riposo pre-Champions al polacco, facendolo accomodare in panchina.

Possono rivelarsi ottime scelte di giornata anche due portieri provinciali come Consigli e Milinković-Savić che, pur essendo parecchio diversi tra loro – il primo effettua spesso belle parate che gli alzano il voto, il secondo può contare su una ritrovata solidità difensiva grazie al lavoro di Jurić –, affrontano le due peggiori difese del torneo: solo 4 reti all’attivo per la squadra di Castori, addirittura 3 per quella di Zanetti. L’ultimo consiglio di giornata è probabilmente più un azzardo perché il Genoa a volte barcolla in difesa; ciononostante nell’ultimo periodo Sirigu ha mostrato un buono stato di forma: dunque entra anche lui tra i nostri consigli per la 6ª giornata di fantacalcio.

A cura di Rosario Savoca


SEGUICI SU: INSTAGRAM | FACEBOOK | TWITTER

Non perderti le INSTAGRAM Stories: troverai tutti gli aggiornamenti sul fantacalcio!