Popovich, pur con qualche brivido, ci ha regalato un’altra vittoria, lato coach, ma purtroppo siamo incappati nel focolaio Philadelphia, con Simmons dato ufficilamente infortunato, ma probabilmente escluso per precauzione. Non ci perdiamo d’animo e per questa 9ª giornata noi di WikiFanta continuiamo a proporvi i nostri consigli per Dunkest.

Vi ricordiamo di entrare nella nostra lega Dunkest: il codice è 5D359E67. Vogliamo arrivare almeno a quota 200 iscritti, se non l’avete fatto, fatelo!

Consigli Dunkest, i nomi per giornata 9

Centri

Rudi GOBERT (Utah – 17,0 cr)
Tony BRADLEY (Philadelphia – 4,6 cr)

Il centro francese non è nel suo periodo migliore: sta sbagliando qualche tiro di troppo e, contrariamente al solito, in qualche occasione manca la doppia-doppia per pochi punti o rimbalzi. L’occasione di tornare ai suoi livelli è ghiotta contro i Pistons, privi di un grande centro per difendere sotto canestro. Il prezzo non è in saldo, ma la resa può essere massima!
Attenzione, come low cost, a Bradley, che ha trovato minuti nell’ultima partita causa covid e dovrebbe avere ancora spazio nel match in T2 ad Atlanta.


Ali

Pascal SIAKAM (Toronto – 13,9 cr)
Royce O’NEALE (Utah, 8,5 cr)

Per la prima volta in questa stagione nei nostri consigli per Dunkest inseriamo la stella dei Raptors, finalmente tornato ai suoi livelli negli ultimi due match, grazie a ottime percentuali al tiro e una tripla-doppia sfiorata, con 48.75 punti totalizzati, suo massimo stagionale. Il prossimo match, contro una Golden State in ripresa, sarà importante per lui, che dovrà vedersela contro Draymond Green, uno dei migliori difensori della lega.
Come nome low cost proponiamo O’Neale, che parte in quintetto con i Jazz e sporca sempre tanto le sue statistiche: la doppia-doppia è sempre in canna, e nell’ultimo match ha totalizzato anche ben 6 assist. Contro i derelitti Pistons, ci aspettiamo un ottimo punteggio!


Guardie

Luka DONCIC (Dallas – 20,4 cr)
Tyus JONES (Memphis – 6,6 cr)

Finalmente è tornato il Luka che conoscevamo, produttore seriale di triple doppie e di fantastiche prestazioni: nelle ultime due partite valide ha portato ai suoi fantallenatori rispettivamente 57 e 42,8 punti Dunkest! I Pelicans non avranno nessuno per fermarlo: altro super punteggio in arrivo.

A basso prezzo invece c’è Jones; il play di riserva dei Griezzlies, non sta facendo rimpiangere l’infortunio di Morant e addirittura contro i Nets ha sfiorato i 40 punti Dunkest: ormai ha preso fiducia, averlo è un must!


Coach

Gregg POPOVICH (San Antonio – 6,1 cr)

Confermiamo il coach di San Antonio che non ha deluso (anche se pensavamo gli Spurs avrebbero vinto più agilmente mentre ci sono riusciti solo all’overtime); ora risfideranno sempre i Timberwolves, sempre a Minnesota: si può confermare.

Se non conoscete Dunkest, leggete qua il nostro articolo con il regolamento!

SEGUICI SU: INSTAGRAM | FACEBOOK | TWITTER