Chi riesce ad azzeccare il coach vincente è un mago! In questo inizio di stagione è davvero un’utopia trovare l’allenatore giusto, ma il resto dei nostri consigli è stato valido, dal trentello di Wall, ai 40 pdk di Vucevic! Siamo già alla sesta giornata, e come al solito noi di WikiFanta vi offriamo i nostri consigli per la 6ª giornata di Dunkest NBA. Iniziamo!

Vi ricordiamo di entrare nella nostra lega Dunkest: il codice è 5D359E67. Vogliamo arrivare almeno a quota 200 iscritti, se non l’avete fatto, fatelo!

Consigli Dunkest, i nomi per giornata 6

Centri

Bam ADEBAYO (Miami –15.7 cr)

BamBam ha iniziato la stagione in modo più soft rispetto alla scorsa, ma negli ultimi due match ha ripreso il discorso in maniera perentoria: 47,75 contro i Bucks, mancando la tripla-doppia per due rimbalzi, e un buon 33 nella sconfitta con Dallas, frutto di un discreto 19+11. Gli Heat ospitano Oklahoma, seconda peggior squadra della lega per punti concessi ai centri avversari: punteggione in arrivo?


Se avete bisogno di risparmiare, Bismack BIYOMBO (Charlotte – 7,3) è ciò che fa al caso vostro! Doppia-doppia da 32,25 pdk contro Memphis e generalmente punteggi intorno ai 20, che portano un’ottima plusvalenza.


Ali

Bobby PORTIS (Milwaukee – 7,9 cr)

L’ex giocatore dei Bulls ha sfruttato alla grande il garbage time che ha avuto a disposizione negli ultimi match, sfondando quota 30 pdk in due delle ultime 4 partite, realizzando due doppie-doppie. La plusvalenza da inizio stagione è già di un credito e contro i Pistons il match è favorevole per continuare su questa linea!


A prezzo meno contenuto troviamo il compagno di squadra Khris MIDDLETON (Milwaukee – 14,0), secondo violino dei Bucks, giocatore insostituibile e ottimo realizzatore: difficile realizzi meno di 25 pdk e a quel prezzo è un’assoluta sicurezza!


Guardia

Damian LILLARD (Portland – 17,4 cr)

Vede Golden State e si accende! Ogni volta che Damian incontra Curry&co tira fuori il vestito della festa e disegna basket, motivato dal confronto contro la stella degli Warriors: 43 pdk (con 8 assist) realizzati appena due giorni fa. Il remake, sempre a San Francisco, potrebbe avere lo stesso spartito!


Occhio a Seth CURRY (Philadelphia – 8,9)! Continuità impressionante per il giocatore dei 76ers che, a parte lo scivolone contro i Cavs, ha sempre totalizzato un punteggio compreso tra 20 e 30 punti Dunkest, unendo anche un discreto numero di assist. 31 punti due giorni fa contro gli Hornets, si ripeterà?


Coach

Steve NASH (Brooklyn – 9,6 cr)

Record di 3-3 per i Nets, che stanno ancora cercando la quadratura del cerchio, nonostante la buona forma delle stelle Irving e Durant: contro Washington, che ha ottenuto la prima vittoria stagionale contro Minnesota, l’imperativo è vincere!

Se non conoscete Dunkest, leggete qua il nostro articolo con il regolamento!

SEGUICI SU: INSTAGRAM | FACEBOOK | TWITTER