Quarta giornata, l’NBA non si ferma mai e noi di WikiFanta siamo sempre qui con i nostri consigli per Dunkest NBA. Ecco i soliti tre nomi, uno per ruolo più un coach, che potranno fare al caso vostro per la giornata numero quattro.

Vi ricordiamo di entrare nella nostra lega Dunkest: il codice è 5D359E67. Vogliamo arrivare almeno a quota 200 iscritti, se non l’avete fatto, fatelo!

Consigli Dunkest, i nomi per giornata 4

Centro: Nikola Jokic (Denver – 20,8 cr)

Inizio di stagione straripante per Joker, addirittura tripla doppia contro Houston che lo ha lanciato primo in classifica per media punti Dunkest con lo stratosferico punteggio di 55,5! Impossibile non averlo contro Sacramento che non avrà nessun uomo in grado di contrastarlo.


Ala: Christian Wood (Houston – 11,7 cr)

Si era già intravisto qualcosa nella passata stagione, questa sembra essere quella della definitiva esplosione: nei due match giocati ha sfoderato 23 e 31 punti, raggiungendo anche una doppia-doppia contro i Blazers (39,2 pdk). Il prezzo è ancora abbordabile, è saggio averlo nel proprio team!


Guardia: Darius Garland (Cleveland – 8,9 cr)

Grande inizio di stagione per il classe 2000 dei Cavs, che ha preso in mano la squadra imponendosi sia come scorer (due volte sopra i 20 punti realizzati) sia come play. Contro i Pistons ha sfoderato un’ottima doppia-doppia da 49,5 punti Dunkest, con la bellezza di 12 assist offerti ai compagni. I Knicks non sono sicuramente la migliore squadra della lega, il momento d’oro può continuare!


Coach: John-Blair Bickerstaff (Cleveland – 6,3 cr)

Per i Cavs addirittura tre vittorie su tre, bisogna tornare ai tempi di Lebron per aver un simile filotto. Neanche il più ottimista se lo sarebbe immaginato; contro i Knicks addirittura ci sarà la possibilità di calare il poker!

Se non conoscete Dunkest, leggete qua il nostro articolo con il regolamento!