Giornata 33 pressochè perfetta con ciliegina sulla torta i 70 pdk di Antetokounmpo che è riuscito a migliorare il già 64 della giornata precedente sempre contro Washington. L’unica delusione è stata Pokusevski che però era il nostro steal of the day.
Concentriamoci ora sulla 34ª giornata, noi di WikiFanta continuiamo a proporvi i nostri consigli per Dunkest!

Vi ricordiamo di entrare nella nostra lega Dunkest: il codice è 5D359E67.

Consigli Dunkest, i nomi per giornata 34

Centri

Nikola VUCEVIC (Orlando – 18,0 cr)
Robert WILLIAMS III (Boston – 8,9 cr)

Per il centro dei Magic quest’anno calza il pannello il soprannome di solido, quasi ogni partita esce con una doppia doppia e difficilmente scende sotto i 30 pdk. Contro New York lo marcherà Noel (Robinson è infortunato) per cui non avrà difficoltà a confermarsi: noi lo inseriamo nei nostri consigli Dunkest!

Come scelta low cost invece troviamo Williams III che con l’assenza per protocollo Covid-19 di Thompson avrà più minuti a disposizione; inoltre se la vedrà contro la derelitta Cleveland, giornata ideale per portare un ottimo punteggio e una buona plusvalenza.


Ali

Julius RANDLE (New York – 17,2 cr)
Thaddeus YOUNG (Chicago 11,4 cr)

La giornata 34 è il momento giusto per prendere o riprendere uno dei giocatori più costanti (e probabilmente più amati) di Dunkest: il buon Julius! Prezzo che inizia a farsi sentire, ma i quasi 35pdk di media sono una sicurezza per l’ala grande dei Knicks. I prossimi avversari sono i Magic (che hanno il 6° peggior rating difensivo sulle ali), coi quali Randle ha dapprima ottenuto 30.75pdk in un’occasione e successivamente, perdendo proprio un mese fa, altri 19: vorrà sicuramente riscattarsi e tornare a conquistare punteggi più consoni alle sue fantastatistiche.

Slot delle ali lowcost lo prende Thaddeus Young dei Bulls. Ultime due gare indirizzate verso la tripla-doppia partendo titolare, ma a guardare bene notiamo che ha ottenuto bei punteggi per tutto l’anno, oltretutto in maniera costante. Il prezzo è accessibile a chiunque, e anche se la sfida con gli Spurs non è delle più facili siamo convinti che l’ala 32enne saprà come districarsi e portare a casa i 26pdk di media che ha ottenuto nelle ultime 10 partite.


Guardie

Chris PAUL (Phoenix – 16,5 cr)
Tony SNELL (Atlanta – 5,4 cr)

Il primo consiglio Dunkest per le guardie è quello del veterano 35enne dei Suns. Una doppia-doppia pressochè costante per tutta la stagione, condita da un ottimo numero di rimbalzi per un playmaker puro old school come lui. Il prezzo non è altissimo e per quasi 30pdk di media è un ottimo investimento, considerata anche la prossima sfida con Minnesota (squadra che concede più pdk alle guardie avversarie). Nel precedente incontro tra le due, CP3 portò a casa ben 41pdk… Non vediamo ostacoli per un bel bis.

Il nome (molto) lowcost è invece Tony Snell degli Hawks, che sta partendo titolare in un’Atlanta fatta di alti e bassi. Da inizio marzo macina con costanza discreti punteggi se rapportati al suo prezzo, tra cui spicca il 27.50 contro Houston. In questa giornata 34 si trova ad affrontare Oklahoma, non la migliore difesa della lega di certo, per cui pensiamo che Tony possa continuare col suo momento di forma.


Coach

Monty WILLIAMS (Phoenix – 10,2 cr)

Con l’allenatore vogliamo andare sul sicuro scegliendone quello dei Suns; è abbastanza costoso però avrà una partita molto abbordabile contro l’ultima della classe; inoltre vorrà continuare la corsa verso la testa della classifica della Western Conference.


Consigli Dunkest: steal of the day

Nico MANNION (Golden State – 4,3 cr)

Nuova giornata e nuova steal. Muniti di un po’ di sano patriottismo, per questa G34, puntiamo sul nostro Nico Mannion.
É entrato stabilmente nelle rotazioni dei Warriors come back up di Steph Curry, e coach Kerr recentemente ha avuto per lui parole al miele!
Il match di giornata contro Houston (17 sconfitte a fila) in back to back e con parecchi out, lascia pensare ad un ampio garbage time finale in cui Nico avrà minuti extra per accumulare pdk e una buona plusvalenza.
A 4,3 crediti potrebbe essere un vero regalo!


Se non conoscete Dunkest, leggete qua il nostro articolo con il regolamento!

di Federico Asunis, Giacomo Briscoli, Claudio Spisni