Boston ci ha tradito! Theis (1.5 pdk), Tatum (4 pdk) e Ojeleye (-2 pdk) sono stati una mazzata fortissima, non mitigata nè dal gran punteggio di Valanciunas (43,75 pdk), nè dalla super prestazione di Wright (35 pdk); anche coach Nurse (-5,5) ha deluso, perdendo in casa con Minnesota.
Passiamo alla 24ª giornata, noi di WikiFanta continuiamo a proporvi i nostri consigli per Dunkest!

Vi ricordiamo di entrare nella nostra lega Dunkest: il codice è 5D359E67. Vogliamo arrivare almeno a quota 200 iscritti, se non l’avete fatto, fatelo!

Consigli Dunkest, i nomi per giornata 24

Centri

Mason PLUMLEE (Detroit – 11,3 cr)
Nerlens NOEL (New York – 6,9 cr)

Reduce dalla prima tripla-doppia in carriera, il lungo da Fort Wayne è sempre più importante per questi Pistons. Sta mettendo in fila prestazioni solide con una certa costanza, e il match in T2 contro Dallas si prospetta ad alto punteggio, con i Mavs che spesso faticano sotto le plance. Un motivo in più per continuare questo trend positivo per il buon Mason.

Catapultato in quintetto dall’infortunio di Robinson, Nerlens sta facendo il suo sporco lavoro: doppia-doppia e plusvalenza a portata di mano contro questi Magic!


Ali

Julius RANDLE (New York – 16,8 cr)
Saddiq BEY (Detroit 5,0 cr)

Indiscutibilmente il giocatore di punta dei Knicks, mette a referto tanti punti, spesso accompagnati dai rimbalzi necessari per la doppia-doppia e conditi da un buon numero di assist, che gli permettono di tenere una ottima media pdk di 35,1! I Magic avranno il loro bel da fare per limitarlo, e non è detto che ci riescano!

Aveva già mostrato ottime cose a inizio stagione, ma nelle ultime due uscite è letteralmente esploso. Detroit ha deciso di rinunciare a Blake Griffin dato in partenza, e questo ha spalancato le porte del quintetto a Saddiq. Dategli fiducia!


Guardie

Ja MORANT (Memphis – 13,1 cr)
Michael CARTER-WILLIAMS (Orlando – 4,6 cr)

Che giocatore ragazzi!! Leader di questi Grizzlies, Ja sta diventando sempre più solido anche per Dunkest. Ultimamente sta tirando malino dal campo e le sue prestazioni un po’ ne risentono, ma la partita in T1 contro i Pelicans, che spesso vanno in crisi con le guardie avversarie (sono la quarta peggior squadra per punti concessi), può essere il palcoscenico giusto per portare un bel punteggione.


Dall’infinita lista infortunati dei Magic è uscito finalmente MCW! 27 pdk (non valevoli) al ritorno sul parquet, però seguiti da una prestazione non esaltante contro Phoenix; comunque, a questo prezzo è difficile trovare di meglio!


Coach

Rick CARLISLE (Dallas – 8,4 cr)

In netta ripresa dopo un inizio disastroso, i Mavs hanno vinto 5 delle ultime 7 perdendo l’ultimo match contro Portland quasi allo scadere. In questa giornata, contro Detroit, pensiamo che i ragazzi di Carlisle possano riprendere la loro rincorsa verso la zona play-off, o almeno quella play-in.

Se non conoscete Dunkest, leggete qua il nostro articolo con il regolamento!

di Claudio Spisni