Embiid ci ha deluso, floppando il match contro Miami, ma non possiamo lamentarci visto i 55 punti di Gilgeous-Alexander, un vero colpaccio! Passiamo all’12ª giornata, noi di WikiFanta continuiamo a proporvi i nostri consigli per Dunkest.

Vi ricordiamo di entrare nella nostra lega Dunkest: il codice è 5D359E67. Vogliamo arrivare almeno a quota 200 iscritti, se non l’avete fatto, fatelo!

Consigli Dunkest, i nomi per giornata 12

Centri

Enes KANTER (Portland – 8,7 cr)
Nikola VUCEVIC (Orlando – 16,5 cr)

Stava già facendo molto bene in uscita dalla panchina, da sostituto di Nurkic, con l’infortunio del bosniaco avrà molti più minuti per migliorare il suo contributo; già ha mostrato contro Atlanta cosa è capace di fare, con un’ottima doppia-doppia e 48 pdk contro un centro difficile da affrontare come Capela. Prezzo modico, rendimento assicurato!
Questa volta, avendo il nome principale low cost, come alternativa andiamo su un giocatore a prezzo più alto: il giocatore dei Magic è reduce da un’ottima prestazione da 34 punti, 10 rimbalzi e 7 assist contro i Nets, e affronterà New York, quinta peggior squadra per punti concessi ai centri: abbiamo fiducia nelle sue qualità, abbiatela anche voi, non ve ne pentirete!


Ali

Christian WOOD (Houston – 19,5 cr)
Chris BOUCHER (Toronto 9,2 cr)

Che dire? È una certezza assoluta di questa stagione, un solido di prima categoria! Nei due match contro San Antonio sono arrivati un 37,5 e un 38, con due doppie-doppie di grande livello; affronterà una Chicago in back-to-back, la chance di tirare fuori un altro punteggione è ghiottissima!
Altro nome validissimo è quello di Boucher, che sta facendo numeri in uscita dalla panchina in quel di Toronto: i due match contro Charolotte hanno portato un 33 e un 44,5, ma è la media di 33,80 nelle ultime cinque partite a saltare all’occhio! Per il prezzo e la resa, è assolutamente irrinunciabile!


Guardie

Jaylen BROWN (Boston – 13,8 cr)
Shake MILTON (Philadelphia – 7,2 cr)

Primo nome per le guardie è quello del 24enne di Boston, Jaylen Brown. Gioca contro New York, squadra non attrezzata per contenere la vivacità del numero 7 dei Celtics. Quasi 30 pdk di media che possono essere raggiunti facilmente anche in questa giornata.
Come alternativa proponiamo il MilT-Shake più amato dai fantacoach: costo abbordabilissimo e rapporto qualità/prezzo ancora migliore (18.7pdk di media) lo fanno entrare come nome low cost nei nostri consigli Dunkest per la 12ª giornata.
Nome extra per le guardie: il rookie dei Celtics Payton Pritchard. Si è ritagliato sempre più spazio nelle rotazioni di coach Stevens a suon di buone prestazioni, inoltre costa ancora poco (6.2cr) ma il prezzo inesorabilmente salirà già da questa giornata.


Coach

Paul PIERCE (Atlanta – 7,7 cr)

Atlanta (reduce da 2 sconfitte consecutive) può rifarsi in questa giornata incontrando in casa una Minnesota in caduta libera (1 vinta e 4 perse fuori casa) e priva di Towns, causa Covid-19: facile presa quindi per la posizione del coach tenendo in considerazione anche il suo prezzo.

Se non conoscete Dunkest, leggete qua il nostro articolo con il regolamento!

Andrea Moi, Federico Asunis