Ci lasciamo alle spalle una giornata tutto sommato positiva, con solo qualche piccolo neo: la sconfitta inaspettata degli Heat di Spoelstra (pur con i 46pdk del nostro Butler!) e il brutto -0.75pdk di K.Porter jr. Non deludono invece RW0 (52.2pdk) ed Embiid (47.2pdk), nella media la steal Campazzo.
Concentriamoci ora sulla 47ª giornata, noi di WikiFanta, come sempre, continuiamo a proporvi i nostri consigli per Dunkest!

Vi ricordiamo inoltre di entrare nella nostra lega Dunkest: il codice è 5D359E67.

Consigli Dunkest, i nomi per giornata 47

Centri

Clint CAPELA (Atlanta – 17,6 cr)
Jarrett ALLEN (Cleveland 12,3 cr)

Per quanto riguarda i centri, il nome top è quello del centro svizzero degli Hawks. L’ex Houston, da buon elvetico, puntualmente fa registrare un’ottima doppia-doppia ad ogni allacciata di scarpe (ben 9 nelle ultime 10), che si traducono sempre in punteggi ben oltre i 30pdk! Il prossimo avversario sono gli Indiana Pacers, contro i quali ha già messo a segno 36.75pdk circa due mesi fa. Il prezzo sta inesorabilmente salendo, consigliamo di prenderlo il prima possibile, non vi deluderà.

Il secondo nome è quello di Jarrett Allen dei Cavs. Discorso molto simile al consiglio precedente: una garanzia in termini di doppie-doppie e di ottimi punteggi Dunkest (considerato anche il suo basso prezzo); inoltre il suo prossimo avversario, ossia i Bulls, ha già avuto modo di sistemarli con 32.75pdk (piccola nota: contro Vucevic molti centri stanno facendo davvero molto bene, “banchettandoci” sopra!). Se avete bisogno di risparmiare crediti, Jarrett può essere un’ottima scelta.


Ali

Paul GEORGE (Los Angeles Clippers – 15,7 cr)
Christian WOOD (Houston 12,1 cr)

Primo consiglio per le ali è nuovamente PG13, con una media di punti Dunkest pari a 38.5 nelle ultime 5 partite giocate! L’ex Indiana si tiene sempre in corsa per la doppia-doppia con gli assist o con i rimbalzi, e ultimamente sta tirando con discrete percentuali (tradotto: meno malus). Il costo non è proibitivo e la prossima sfida lo vede contro Minnesota (seconda peggior squadra per pdk medi concessi alle ali). Crediamo fermamente in lui e nella possibilità di sfoggiare ancora ottimi punteggi.

Come low-cost (ma nemmento tanto) andiamo invece nell’arida Houston e scegliamo Wood. Dopo uno stop durato quasi un mese e mezzo è tornato a far registrare doppie-doppie a volontà, seppur con un andazzo altalenante. Ciò che ci rincuora e ci fa propendere per l’ala dei Rockets è l’avversario, gli Orlando Magic, di certo non una corazzata e il suo ultimo bottino contro di loro: ben 40.75pdk! Un’ottima occasione per riprendere a far registrare i punteggi precedenti allo stop.


Guardie

Luka DONCIC (Dallas – 19,9 cr)
Rajon RONDO (Los Angeles Clippers – 6,4 cr)

Partiamo subito forte con le guardie: LUKA MAGIC. Match di giornata contro una Sacramento attualmente imbarazzante e prima per pdk concessi alle guardie nelle ultime 5 partite.
Luka dopo un periodo di appannamento, sembra essersi riallacciato le scarpe! Buzzer beater contro Memphis e doppia doppia da 19 assist nella sconfitta contro i Knicks.
La tripla doppia sulla sua ruota é in ritardo da 15 partite, follia per uno come lui; che sia giunta l’ora??

Secondo nome é quello della neo point guard dei Clippers. Rondo sta man mano aumentando il suo minutaggio sul parquet in vista dei playoff, e i suoi numeri ne stanno giovando.
Nel match, sicuramente a punteggio alto, contro i Timberwolves, ad un prezzo cosi contenuto, può sicuramente fare al caso nostro.


Coach

Rick CARLISLE (Dallas – 8,4 cr)

Per questa G47 torniamo a puntare sul coach dei Mavs, dopo la delusione di qualche giornata fa contro Houston.
Doncic&co affrontano una Sacramento reduce da ben 9 sconfitte consecutive e che ormai sembra aver perso il treno play in,
che invece Dallas sta cercando di evitare a tutti costi: sono a 2 vittorie dal sesto posto e l’unico modo é non lasciare per strada partite come queste!


Consigli Dunkest: steal of the day

Naji MARSHALL (New Orleans – 5,3 cr)

Per la steal di questa giornata andiamo a pescare in casa Pelicans.
Piacevole scoperta per coach Van Gundy in questo ultimo periodo é l’udrafted Naji Marshall: noi proviamo ad approfittarne dato che sta avendo parecchi minuti e sul parquet sta dimostrando di saper fare un po’ di tutto.
Nelle ultime 4 partite solo una volta é sceso sotto i 20pdk,con un high di 33,75pdk e in questo match e la vedrà contro i Knicks contro i quali poche giornate fa ha prodotto 20pdk nonostante la sconfitta dei suoi Pelicans.


Se non conoscete Dunkest, leggete qua il nostro articolo con il regolamento!

di Federico Asunis, Claudio Spisni