Porginzis ci ha tirato un bel pacco, eravamo convinti potesse fare bene invece non ha giocato per problemi fisici. Delusione pure Walker che sembrava essere ripreso, invece ha spaccato il ferro nella sconfitta contro gli Hornets. Ottimi invece Towns e Gilgeous–Alexander che hanno superato i 40 pdk.
Passiamo alla 27ª giornata, noi di WikiFanta continuiamo a proporvi i nostri consigli per Dunkest!

Vi ricordiamo di entrare nella nostra lega Dunkest: il codice è 5D359E67. Vogliamo arrivare almeno a quota 200 iscritti, se non l’avete fatto, fatelo!

Consigli Dunkest, i nomi per giornata 27

Centri

Nikola VUCEVIC (Orlando – 17,7 cr)
Deandre JORDAN (Brooklyn – 10,2 cr)

Nei centri il nome big è quello di Vucevic; il centro montenegrino sta infatti sfoderando incredibili prestazioni (per tutto il mese di Febbraio ha avuto una media di 41pdk!). La sfida con Detroit non è assolutamente preoccupante per il montenegrino, come dimostra la doppia-doppia da 37 punti e 12 rimbalzi della scorsa sfida, e crediamo che si possa tranquillamente ripetere.

Lo slot lowcost lo occupa invece il centro dei Nets, reduce da un ottimo 41pdk contro i Clippers. Sfida in T1 i Kings, che sono la peggior squadra per pdk medi concessi ai centri avversari. Nell’ultima partita contro di loro DeAndre andò vicinissimo alla doppia-doppia e pensiamo che questa volta possa portare ben più dei 23pdk messi a referto in quell’occasione.


Ali

Zion WILLIAMSON (New Orleans – 16,4 cr)
Al-Farouq AMINU (Orlando 4,7 cr)

Come primo consiglio nel reparto ali ecco il nome del sophomore dei Pelicans, Williamson. Sta dimostrando a suon di ottime prestazioni di essere un punto di riferimento per la sua squadra, nonchè una buona scelta per le nostre fantasquadre. Inoltre, i quasi 30pdk di media a fronte di un costo non ancora proibitivo e la prossima sfida con Detroit, fanno del buon Zion una scelta molto più che allettante.

Per lo slot di lowcost andiamo sul super economico Aminu di Orlando, a solo 4.7cr. Nelle ultime due uscite (rispettivamente la terza e quarta della stagione) ha fatto discretamente bene portando a casa un 14pdk (vs Golden State) e un 22.25pdk (partendo titolare vs Detroit, con la quale giocherà nuovamente in t1). Profumo di plusvalenza in arrivo!


Guardie

Zach LAVINE (Chicago – 14,5 cr)
Evan FOURNIER (Orlando – 9,3 cr)

La guardia dei Bulls è il vero trascinatore della squadra; nonostante Chicago abbia un record negativo, il venticinquenne sta ben figurando e incontrerà i T’Wolves che concedono molti punti agli avversari: siamo convinti che il nostro Zach sfrutterà la situazione.

A basso costo troviamo il buon Evan che, tornato dall’infortunio ha trasformato i Magic e interrotto la serie negativa. Contro Pistons e Warrios ha sfiorato i 40 pdK: ora affronterà di nuovo l’ex squadra di Rose e non ci deluderà.


Coach

Steve CLIFFORD (Orlando – 5,6 cr)

Ad ottimo prezzo troviamo il coach dei Magic, che dopo un periodo di appannamento dovuto agli infortuni, sembra si siano ripresi (grazie anche ad un super Vucevic) e daranno la rivincita ai Pistons che ormai sono in caduta libera.

Se non conoscete Dunkest, leggete qua il nostro articolo con il regolamento!

Federico Asunis, Giacomo Briscoli