Nella scorsa giornata siamo stati traditi dai big, specialmente Adebayo (13.5 pdk) e Harden (solo 29.5 contro i Cavs); bene almeno il coach, unica gioia del turno. Passiamo alla 15ª giornata, noi di WikiFanta continuiamo a proporvi i nostri consigli per Dunkest!

Vi ricordiamo di entrare nella nostra lega Dunkest: il codice è 5D359E67. Vogliamo arrivare almeno a quota 200 iscritti, se non l’avete fatto, fatelo!

Consigli Dunkest, i nomi per giornata 15

Centri

Rudy GOBERT (Utah – 17,1 cr)
DeMarcus COUSINS (Houston – 7,2 cr)

È l’ora del gigante francese! L’abbiamo un po’ messo da parte in queste giornate, ma ora non possiamo più ignorarlo: doppia-doppia da 4 giornate di fila, con punteggi sempre ben sopra i 30 pdk, con la costante dei pochissimi errori al tiro (percentuali sempre attorno al 70/75%) e pochissime palle perse. I Knicks sono nella top 10 per punti concessi ai centri avversari, si farà valere all’interno del pitturato!

Attenzione al ritorno di Cousins! Stanotte (nel match non valido per Dunkest) ha giocato la sua miglior partita da tre anni a questa parte, spazzando via i lunghi dei Mavs con un perentorio 28+17, per ben 49,5 pdk! Il prezzo è davvero irrisorio e se dovesse davvero tornare il giocatore che è stato, ne vedremo delle belle!


Ali

Paul GEORGE (Los Angeles Clippers – 15,8 cr)
Michael PORTER jr. (Denver 10,4 cr)

Gran momento di forma per PG, ottimo secondo violino in quel di Los Angeles alle spalle di Leonard: nelle 6 vittorie consecutive dei Clippers è stato protagonista con punteggi spesso sopra i 30 pdk, realizzando anche una doppia-doppia (grazie a 12 assist) contro i Kings. Nella sfida da ex contro Oklahoma avrà anche grandi motivazioni per tirare fuori un’ottima prestazione!

È tornato dopo un periodo difficile dovuto a un infortunio ed è sembrato subito a regime: 35 minuti contro i Suns (overtime compreso) e doppia-doppia da 14+11 per 28 pdk. Con l’andare delle partite migliorerà ancora, prendetelo prima che il prezzo diventi ancora più alto!


Guardie

Ben SIMMONS (Philadelphia – 16,6 cr)
David NWABA (Houston – 5,0 cr)

Flirta in ogni partita con la tripla-doppia, tira sempre con ottime percentuali e soprattutto ha una gran capacità di andare al ferro e prendere fallo, forte della sua ottima storia ai tiri liberi; contro Detroit ha già realizzato 42,75 pdk nell’ultimo match giocato, per quale motivo non dovrebbe ripetersi?

Attenzione al 27enne dei Rockets, che nelle ultime due uscite ha sparato due punteggi sopra i 25 pdk, sfruttando la crescita della squadra di Silas. Costa pochissimo, la possibilità di plusvalenza è alta, soprattutto visto il match alla portata, contro Washington.


Coach

Steve KERR (Golden State – 6,4 cr)

Rischioso ma non troppo: i Warriors sono in ricostruzione, ma rispetto alla passata stagione trovano con più facilità il risultato positivo; il match contro Minnesota, ancora priva di Towns e reduce da una delle poche vittorie stagionali, è alla portata e gli ex campioni non se lo faranno sfuggire!

Se non conoscete Dunkest, leggete qua il nostro articolo con il regolamento!

SEGUICI SU: INSTAGRAM | FACEBOOK | TWITTER

Andrea Moi, Giacomo Briscoli