Non c’è tempo di fermarsi, dopo Natale e Santo Stefano con l’NBA si torna in campo pure oggi! Noi di WikiFanta siamo sempre qui con i nostri consigli per Dunkest NBA, i soliti tre nomi, uno per ruolo più un coach, che potranno fare al caso vostro per la giornata!

I consigli a Dunkest per giornata 3:

Centro: Rudy Gobert (Utah – 17,6 cr)

I Jazz sono usciti incredibilmente sconfitti dalla sfida contro i Timberwolves; il lungo francese però non ha fatto mancare la sua solita doppia-doppia portando in dote 39 punti Dunkest di media nelle prime due partite. Ora se la dovrà vedere contro i Thunders che non hanno centri per contenerlo, altro quarantello in arrivo! Non fatevelo sfuggire!


Ala: Khris Middleton (Milwaukee – 13,8 cr)

Per la spalla di Antetokounmpo inizio di stagione strepitoso: 42,3 punti Dunkest di media! Contro Golden State è stato un killer silenzioso grazie al 10 su 15 al tiro con 6 su 8 dalla linea del tiro da 3, per la bellezza di 31 punti in 24 minuti. Inoltre incontrerà gli abbordabili Knicks, motivo per cui sembra da confermare assolutamente!


Guardia: DeMar DeRozan (San Antonio – 12,1 cr)

Il leader degli Spurs sta confermando quanto di buono ha fatto vedere nella passata stagione: ottime percentuali al tiro (sopra il 50%), tanti punti e tendenza a doppia e tripla doppia. Se non c’è due senza tre, anche nel terzo match stagionale, contro i Pelicans, regalerà un gran punteggio ai fantacoach che si affideranno alle sue magie! Noi lo riconfermiamo nei nostri consigli per Dunkest, voi?


Coach: Lloyd Pierce (Atlanta – 8,4 cr)

Gallinari e soci hanno sulla carta un impegno sulla carta abbordabile e non dovrebbero aver difficoltà nel battere Detroit; inoltre il Trae Young di questo inizio stagione sembra immarcabile e i Pistons non hanno le armi per contenerlo.

Se non conoscete Dunkest, leggete qua il nostro articolo con il regolamento!