Indebitarsi fino al collo o provare con i differentials? Questo è uno dei dubbi più grandi di un fantallenatore all’asta: per risolverlo, in questo articolo andiamo a consigliare sette terzini, su cui puntare per l’asta del fantacalcio 2022. Il ruolo è molto importante in quanto troviamo alcuni giocatori decisamente da bonus su cui si deve investire un numero considerevole di crediti.

NB: i nostri consigli sui terzini per l’asta del fantacalcio 2022 sono tarati su un budget a disposizione di 500 crediti.



Asta Fantacalcio 2022: quanto spendere per Theo Hernández?

🥊 Theo HERNÁNDEZ (Milan)
💰 OFFERTA MAX CON MODIFICATORE: 60 crediti
💰 OFFERTA MAX SENZA MODIFICATORE: 40 crediti

In una stagione con alti e bassi, Theo ha comunque fornito 6 assist e segnato 5 reti. Per tale ragione riteniamo che sia necessario provare ad acquistarlo all’asta anche a costo di investire un budget considerevole: se valutiamo il rendimento in base ai voti, è opportuno considerare che su trentadue partite le insufficienze sono state 7, proprio come i voti dal 7 in su. Ah, dato l’arrivo di Origi e la non sicura titolarità di Giroud, se spesso fosse il rigorista dei rossoneri?

Asta Fantacalcio 2022, terzini/esterni Inter: quanto spendere per Dumfries e Gosens?

🥊 Denzel DUMFRIES (Inter)
💰 OFFERTA MAX CON MODIFICATORE: 50 crediti
💰 OFFERTA MAX SENZA MODIFICATORE: 35 crediti

Un altro terzino che ha un’alta percentuale di bonus è Dumfries (5 gol e 4 assist nel 21/22), che nonostante un inizio stentato ha confermato quanto di buono aveva dimostrato a Euro 2020. L’olandese ex PSV è listato difensore ma la sua attitudine offensiva e la posizione scelta in campo da Inzaghi ne fanno una vera e propria ala, che sfrutta il suo tempo di inserimento e la rapidità per infilare la difesa avversaria. Nella passata stagione la sua fantamedia è stata pari a 6.77, secondo solo a Bonucci tra i difensori. Perchè non dovrebbe ripetersi?

🥊 Robin GOSENS (Inter)
💰 OFFERTA MAX CON MODIFICATORE: 40 crediti
💰 OFFERTA MAX SENZA MODIFICATORE: 30 crediti

Non fatevi assolutamente condizionare dalla passata stagione, in cui l’ex giocatore della Dea ha avuto dei fastidiosi problemi muscolari che gli hanno fatto racimolare solo 11 presenze, con un gol e un assist: nelle due stagioni precedenti il buon Robin aveva raccolto complessivamente ben 20 gol e 13 assist(!), anche se in un contesto diverso come quello della squadra di Gasperini. Già l’anno passato quando è stato inserito al posto di Perišić ha fatto vedere ottime cose e ora che dovrà sostituire stabilmente il croato, tornerà a mostrare tutte le sue qualità.

Altri due terzini affidabili su cui puntare all’asta

🥊 Giovanni DI LORENZO (Napoli)
💰 OFFERTA MAX CON MODIFICATORE: 35 crediti
💰 OFFERTA MAX SENZA MODIFICATORE: 25 crediti

Dopo aver sparato le tre cartucce più importanti, si torna ad un livello più normale con il terzino del Napoli che comunque è un nome importante per l’asta del fantacalcio 2022. L’anno scorso si è dimostrato fondamentale per il gioco di Spalletti, anche se in termini di bonus non ha brillato in quanto ha realizzato soltanto 1 rete e 4 assist. Puntate su di lui ma non svenatevi come per i primi tre.

🥊 Davide CALABRIA (Milan)
💰 OFFERTA MAX CON MODIFICATORE: 35 crediti
💰 OFFERTA MAX SENZA MODIFICATORE: 25 crediti

Per il quinto consigliato restiamo in casa Milan puntando il capitano dei rossoneri che con Pioli sta avendo una crescita esponenziale stagione dopo stagione. Il terzino destro si è ben disimpegnato l’anno scorso ottenendo una media voti di 6,19 con due gol e due assist in 26 partite. In sole due occasioni è risultato insufficiente e quindi è perfetto se si gioca con il modificatore di difesa. Una sicurezza per chi punta su di lui nel reparto arretrato.



Asta fantacalcio 2022: la spesa massima per due differentials

🥊 Cristiano BIRAGHI (Fiorentina)
💰 OFFERTA MAX CON MODIFICATORE: 30 crediti
💰 OFFERTA MAX SENZA MODIFICATORE: 20 crediti

Il suo difetto è la mancanza di continuità, come si è potuto vedere l’anno scorso quando è passato dall’8 contro il Genoa a due 4,5 consecutivi contro il Cagliari e la Lazio. Riteniamo però che potenzialmente per il fantacalcio possa confermare le buone cose fatte vedere finora, in quanto è in grado di calciare molto bene da fermo. Il risultato in termini di bonus l’anno scorso è di 4 gol e 1 assist ma ha anche sbagliato un calcio di rigore: con qualche assist in più sarebbe già a un gran livello!

🥊 Wilfried SINGO (Torino)
💰 OFFERTA MAX CON MODIFICATORE: 25 crediti
💰 OFFERTA MAX SENZA MODIFICATORE: 15 crediti

Il terzino del Torino ha disputato una buona stagione sotto la guida di Jurić. Pochi i passaggi a vuoto ed una spinta costante sulla fascia che alla lunga lo rendeva meno lucido nella giocata determinante; se sarà in grado di disciplinarsi tatticamente sarà una spina nel fianco costante per le difese avversarie. La sua media voto è 6,17, nobilitata dalle 3 reti e dai 4 assist forniti ai compagni. Acquistandolo difficilmente sbaglierete.

.


SEGUICI SU: INSTAGRAM | FACEBOOK TWITTER