Qui trovate i giocatori ideali per l’ultimo slot a vostra disposizione, su cui puntare quel credito avanzato durante l’asta del fantacalcio. Specialmente in attacco i nomi a sorpresa possono essere pochi, numericamente inferiori rispetto ad altri ruoli e spesso acclamati dalla stampa senza motivo, ma noi qualcosa abbiamo comunque trovato.


ASTA FANTACALCIO: le possibili sorprese tra gli attaccanti

🥊 Nicolò CAMBIAGHI (Empoli)
Il trasferimento in prestito dall’Atalanta all’Empoli lo rende un giocatore interessante specialmente nelle leghe numerose o a mantra, esterno che può giocare su entrambe le fasce e che vede bene la porta. L’anno scorso è stata una delle poche note liete del Pordenone, mettendo a referto ben 7 gol, ora bisogna vedere quanto spazio troverà con Zanetti. Il sistema di gioco dell’Empoli non è proprio ideale per le sue caratteristichem ma ha già timbrato all’esordio in Coppa Italia.

🥊 Agustin ALVAREZ (Sassuolo)
Forse l’attaccante con più hype del momento, dopo un 2021 in cui è stato il miglior marcatore uruguaiano dell’anno, nel 2022 non è più riuscito a segnare. Quale versione vedremo a Sassuolo, dove dovrà sostituire Scamacca? Dai primi test estivi sembra poter avere un buon impatto sulla Serie A, ma non aspettatevi la doppia cifra alla prima stagione, magari se fate un manageriale può essere ottimo. In qualsiasi caso i neroverdi non hanno troppe alternative in avanti e il loro gioco offensivo ci fa pensare che al fantacalcio avrà comunque un ottimo rendimento, ma meglio prenderlo dal quarto slot in giù.

🥊 Christian GYTKJAER (Monza)
Il Monza nel primo mese di mercato ha fatto qualcosa di clamoroso, ma in mezzo a decine di acquisti non è ancora riuscito a chiudere la prima punta, tra un Icardi e un Petagna che ancora non si vedono in Brianza. Per il momento a risolvere i problemi della squadra ci ha pensato sempre lui; sia nelle amichevoli che in Coppa Italia, è l’uomo che segna quando più conta. E se alla fine fosse lui l’attaccante titolare del Monza, sarebbe un colpaccio al fantacalcio. Mal che vada lo potete svincolare a settembre se dovesse andarsene.

Altri due nomi interessanti

🥊 Demba SECK (Torino)
Il mercato dei granata è stato leggermente problematico, con tanto di rissa tra Juric e Vagnati, ma il precampionato è andato molto bene e a distinguersi è stato anche l’ex SPAL. Non sappiamo se il tecnico croato lo schiererà titolare o arriveranno nuovi innesti sulla trequarti, ma voi nel dubbio qualche milione potete provare a investirlo. Non sarà un giocatore da troppi bonus, ma il voto lo prenderà spesso.

🥊 Erik BOTHEIM (Salernitana)
Siamo davanti ad un altro giovane talento norvegese – uno dei tanti che stanno invadendo il mercato europeo – o è solo un bluff troppo osannato dai media? Lo scopriremo presto. Di certo non avrà particolare pressione addosso visto che il posto da titolare lo avrà quasi assicurato e non gli si chiedono miracoli. Però è anche vero che le speranze di replicare la miracolosa salvezza dello scorso anno passeranno anche dai suoi gol. Al fantacalcio può valere un quarto slot ma non di più, e solo se il vostro tridente è già buono; il ragazzo ha del potenziale e o in Italia o all’estero si farà.

SEGUICI SU: INSTAGRAM | FACEBOOK | TWITTER