Lasta del fantacalcio è un momento atteso tutta l’estate e per prepararsi al meglio è necessario studiare i possibili colpi da fare: in questo articolo andiamo ad analizzare i centrocampisti centrali come alternativa ai top.

Chiaramente non possiamo scegliere di comprare 8 centrocampisti top, in quanto non riusciremmo a costruire una squadra omogenea con il budget a disposizione. Per questo motivo vi suggeriamo le possibili alternative che possono comunque portare bonus (o buoni voti), presi dalla lista fantacalcio.it, indicandovi il range di offerta durante l’asta (su un budget di 500 crediti), e motivandone anche la scelta in base al rendimento passato e a quello che ci si aspetta nella prossima stagione, anche in funzione dei cambi che si sono verificati tra gli allenatori.


Quando spendere per due protagonisti della passata stagione

🥊 Teun KOOPMEINERS (Atalanta)
💰 OFFERTA MAX: 35 crediti
Ammettiamo che l’impatto di questo ragazzo nel mondo atalantino ha sorpreso: il suo mancino ha stregato in molti; in aggiunta, malgrado l’annata sottotono degli orobici, lui non ha sfigurato. Alla prima Serie A ha raccolto 28 presenze, 4 goal, 1 assist e una fantamedia del 6.62 abbassata pesantemente da una sfortunata autorete. È dotato delle abilità adeguate per guidare il centrocampo nerazzurro alternando una posizione bassa ad una più alta, alle spalle delle punte. Per questo siamo convinti che ben presto diventerà un punto fermo di chi lo acquisterà al fantacalcio.

🥊 Davide FRATTESI (Sassuolo)
💰 OFFERTA MAX: 35 crediti

Si pensava che quest’estate potesse trasferirsi altrove, sulla scia della stagione positiva giocata a Reggio Emilia, invece è destinato a rimanere in maglia nero-verde. Questo potrebbe facilitare la sua completa crescita, essendo il Sassuolo il luogo ideale per la crescita di giovani talenti. L’anno scorso, da centrocampista centrale, ha segnato 4 gol e 4 assist: questa stagione potrebbe essere quella della sua consacrazione.

Asta Fantacalcio 2022: l’offerta da fare per Brozović

🥊 Marcelo BROZOVIĆ (Inter)
💰 OFFERTA MAX: 25 crediti

Comprare Brozović vuol dire assicurarsi un giocatore che vi garantisce sempre un voto pari alla sufficienza o superiore, infatti la sua media voto dello scorso anno è pari al 6,31. In termini di bonus, però, non garantisce grandi numeri, infatti negli ultimi 2 anni ha segnato appena 4 gol in Serie A e anche il numero di assist è calato nella scorsa stagione. Occhio anche ad Asllani che il prossimo anno potrebbe essere una valida alternativa al croato e ha già fatto vedere ottime cose ad Empoli. Solo in leghe numerose, accaparrandosi entrambi all’asta del fantacalcio creerete una valida coppia di centrocampisti affidabili.



Quanto offrire per gli altri centrocampisti all’asta del fantacalcio

🥊 Manuel LOCATELLI (Roma)
💰 OFFERTA MAX: 25 crediti

L’ex Sassuolo ha avuto una prima annata non semplicissima alla Juventus, complici anche le difficoltà dei bianconeri di trovare la giusta quadra dal punto di vista tattico. In questa seconda annata siamo sicuri che potrà fare meglio, soprattutto se i compiti difensivi saranno presi maggiormente da Zakaria, lasciando il buon Manuel avvicinarsi maggiormente nell’area avversaria, per sfruttare il suo tiro da fuori e gli inserimenti.

🥊 Saša LUKIĆ (Torino)
💰 OFFERTA MAX: 20 crediti

Nello scorso anno ha giocato la miglior stagione della sua carriera, con 5 gol e 4 assist all’attivo. Il numero di gol è relativo anche ai diversi rigori battuti, in assenza di Belotti. Quest’anno, con lo svincolo del Gallo, sarà il numero 1 dal dischetto, e quindi prendere un rigorista a buon prezzo, è sempre una buona mossa. Attenzione però, il Torino si è decisamente indebolito ed è un cantiere aperto, quindi non svenatevi, la percentuale di rischio è alta!

🥊 Matteo PESSINA (Monza)
💰 OFFERTA MAX: 20 crediti

Pessina torna al Monza, da capitano, dopo l’esperienza in Serie A all’Atalanta e all’Hellas Verona, e dopo aver vinto un Europeo da protagonista. Il gioco offensivo di Stroppa, lo metterà al centro delle trame di gioco, e per questo sarà un’annata da protagonista per lui. Nella sua miglior stagione, al Verona, ha segnato 7 gol; difficilmente rivedremo quei numeri, ma sicuramente può migliorare gli score degli ultimi anni all’Atalanta (1 e 2 gol) con un ruolo da protagonista.

SEGUICI SU: INSTAGRAM | FACEBOOK TWITTER