Ultimo turno di campionato che prende il via domani, la maggior parte dei verdetti sono già stati emessi. Rimangono da decidere solo la terza retrocessa e chi si aggiudicherà la volata per il secondo posto. Intanto noi andiamo a vedere chi schierare tra i pali per l’ultima volta.

Il nostro articolo è diviso come sempre in tre categorie: da schierare, rischiosi e da evitare. Iniziamo!


🟢 DA SCHIERARE:

Audero (Sampdoria), Donnarumma (Milan), Terracciano (Fiorentina), Gabriel (Lecce), Consigli (Sassuolo)

Di questi tempi indovinare il portiere che non prende gol sta diventando un’impresa. Essendo poi l’ultima giornata di campionato la cosa si complica ancora di più. La scelta migliore per noi è Donnarumma, che cercherà il terzo clean sheet del post lockdown contro il Cagliari.

A seguire troviamo Terracciano, impegnato contro la SPAL, che di certo non sta onorando questo finale di stagione. Audero torna regolarmente tra i pali e contro il Brescia può provare a distinguersi in positivo.

Per i cuori forti invece abbiamo Gabriel che sfiderà il Parma, in una sfida che il Lecce deve per forza vincere, e Consigli impegnato con un Udinese ormai salva e già mentalmente in vacanza.


🟠 RISCHIOSI:

Andrenacci (Brescia), Handanovic (Inter), Gollini (Atalanta), Szczesny (Juventus), Pau Lopez (Roma), Strakosha (Lazio), Sirigu (Torino), Perin (Genoa), Silvestri (Hellas Verona).

Nel gruppone dei rischi troviamo tanti big, ma d’altronde le partite in programma sono tutte molto equilibrate.

Si sfidano infatti Juventus-Roma, Lazio-Napoli e Inter-Atalanta tutte sfide che promettono gol e spettacolo. Impossibile dire chi ne uscirà pulito e chi no, se dovessimo scegliere Pau Lopez e Strakosha sembrano alternative migliori rispetto alle altre.

Se invece volete togliervi lo sfizio di provare a schierare Andrenacci questa è la giornata giusta, contro la Sampdoria il rischio di malus multipi non è troppo alto.

Lo scontro tra Genoa e Hellas Verona è fondamentale per i rossoblù, ma il rischio di subire gol è comunque alto per entrambi i portieri. Così come Sirigu che proprio non riesce a tenere la sua porta al sicuro dagli avversari.


🔴 CHI EVITARE:

Cragno (Cagliari),Meret/Ospina (Napoli),Letica (SPAL), Skorupski (Bologna), Sepe (Parma), Musso (Udinese).

Da evitare assolutamente è Cragno, il Milan viaggia a mille e segna tantissimo quindi il rischio è troppo alto per questa giornata.

Anche il Napoli sembra aver mollato definitivamente e contro Immobile a caccia del record, che tocchi a Ospina o a Meret, è meglio non schierarli.

Per quanto riguarda Skorupski e Letica, non c’è bisogno di grandi spiegazioni sul perchè non vadano messi: la Spal è in B da diverse giornate, il Bologna non mantiene la porta inviolata da 32 partite.

Chiudiamo la stagione con Sepe e Musso: il primo affronta il Lecce alla disperata ricerca della salvezza, prendere gol è più che possibile. L’argentino invece trova un Sassuolo che in attacco fa faville ed essendo l’ultima giornata vorranno chiudere in bellezza.


CONSULTA TUTTI I CONSIGLI PER LA 37ª GIORNATA
SEGUICI SU: INSTAGRAM | FACEBOOK | TWITTER

Non perderti le INSTAGRAM Stories: troverai tutti gli aggiornamenti sul fantacalcio!

Portiere 37ª giornataPortiere 37ª giornata Portiere 37ª giornataPortiere 37ª giornata Portiere 36ª giornata Portiere 36ª giornata Portiere 36ª giornata Portiere 35ª giornata Portiere 35ª giornata Portiere 35ª giornata Portiere 34ª giornata Portiere 34ª giornata Portiere 34ª giornata Portiere 38ª giornata Portiere 38ª giornata Portiere 38ª giornata Portiere 38ª giornata