Manca poco all’inizio della 16ª giornata di Serie A, che sorprese ci regalerà? Noi ve ne elenchiamo alcune con la speranza di prenderne il più possibile. Come ogni settimana, ti forniamo una formazione con 11 giocatori schierati con il modulo 3-4-3.
I NOSTRI CONSIGLI PER QUESTO WEEKEND

📶 PORTIERI (in ordine di schierabilità) 👉 premi qui
📣 DIFENSORI (chi schierare) 👉 premi qui
⚽️ CENTROCAMPISTI (chi schierare) 👉 premi qui
🥅 ATTACCANTI (chi schierare) 👉 premi qui
❌ NON SCHIERATELI 👉 premi qui
📱 KICKEST (il team ideale per far bene) 👉 premi qui
TOP 1⃣1⃣
(la nostra formazione ideale) 👉 premi qui
🇬🇧 PREMIER LEAGUE (tre opzioni per il tuo cambio free) 👉 premi qui
🏀 NBA (chi acquistare al Dunkest NBA) 👉 premi qui

In porta ci affidiamo a Joronen, gasato dal rigore parato a Petagna nello scontro diretto di settimana scorsa, può continuare a fare bene.

Nei tre di difesa cominciamo con Ghiglione, nel derby può trafiggere la difesa della Samp con i suoi inserimenti e i suoi assist; proseguiamo con Djimsiti, rinfrancato dal gol vittoria allo scadere sul Verona e desideroso di bissarlo contro il Bologna. Per completare il terzetto riconfermiamo Musacchio che nella scorsa stagione ha segnato il gol deciisivo proprio contro il Sassuolo.

Passiamo ai quattro di centrocampo; il primo nome è quello di Bisoli, mezz’ala del Brescia con diversi gol in canna ma ancora a secco nella massima serie, magari con il Lecce è la volta buona che si sblocchiAd affiancarlo c’è Kluivert, ristabilitosi dall’infortunio, se parte titolare può fare male alla difesa della Spal; stesso discorso per Vecino che con i suoi inserimenti può colpire contro la sua ex squadra che non sta attraversando un bel momento. Chiudiamo con Zielinski, appena sbloccatosi, che finalmente tornerà nel suo ruolo ideale di mezz’ala nel 433 del neo allenatore Gattuso.

Il tridente d’attacco sarà composto da Di Carmine, Pinamonti,ZazaL’attacante del Verona, reduce da tre reti nelle ultime due partite può lasciare ancora una volta il segno; invece il giovane attaccante del Genoa non sta rispettando le attese, inoltre il derby non è una partita facile nella quale sbloccarsi, però vogliamo concedergli l’ultima possibilità. Per finire concludiamo con il vice di Belotti che ha sfruttato benissimo l’occasione concessagli da Mazzarri e può colpire pure contro il Verona se dovesse partire titolare.

Riepilogando:

(3-4-3): Joronen; Djimsiti, Ghiglione, Musacchio; Bisoli, Kluivert, Vecino, Zielinski; Di Carmine, Pinamonti, Zaza.