Inizia una nuova settimana, quella che ci riporta verso la ripresa della Serie A e soprattutto del fantacalcio. Probabilmente nelle vostre leghe avete approfittato di questa sosta per riaprire il mercato e, viste le numerose richieste che ci arrivano sui nostri canali social, abbiamo deciso di regalarvi tre appuntamenti incentrati sugli scambi.
Stamattina vi elenchiamo i giocatori che, se avete in rosa, non vanno ceduti per nulla al mondo, poichè saranno (o continueranno ad essere) fonte di punti da qua in avanti.

Intanto però, nella legenda sotto, puoi dare un’occhiata agli articoli della nostra rubrica Lo Seguivo da Piccolo e approfondire i nostri scout.

Lo seguivo da piccolo

🇩🇪 SANCHO ➡️ premi qui
🇮🇹 KIYINE ➡️ premi qui
🇮🇹 RUIZ ➡️ premi qui
🇮🇹 PINAMONTI ➡️ premi qui
🇮🇹 ORSOLINI ➡️ premi qui
🇬🇧 FRASER ➡️ premi qui
🇮🇹 SANTANDER ➡️ premi qui
🇩🇪 J. EGGESTEIN ➡️ premi qui
🇮🇹 MANCINI ➡️ premi qui

N.B. la bandiera indica il campionato di apparteneza

HIGUAIN

Non fatevi prendere dalla rabbia dopo la catastrofica prestazione contro la Juventus: il Pipita è l’arma in più del Milan e, tolta l’ultima giornata di campionato, è stato sempre tra i migliori nelle file dei rossoneri. Dopo la squalifica tornerà più forte di prima: rimedierà a suon di gol allo zero di domenica scorsa.

ILICIC

Dopo un avvio fuori dai campi, lo sloveno è tornato prepotentemente sulle scene con ottime prestazioni e tanti bonus. Nell’Atalanta ha trovato il suo equilibrio, il che lo rende devastante, soprattutto al fantacalcio. L’anno scorso è stato il migliore a centrocampo, molto probabilmente si confermerà.

de vrij

Tra i centrali nerazzurri, è l’olandese quello più a forte rischio turnover: Spalletti vuole preservarlo dai sovraccarichi, che potrebbero tenerlo fuori un bel po’. Questo non è un buon motivo per scambiarlo, perché l’ex Lazio è sempre pericoloso sui piazzati, pronto a portarvi quel bonus che può risolvervi la giornata.

joao pedro

Durante la scorsa sosta l’abbiamo inserito nella top 3 nel suo ruolo: oggi possiamo confermarvi quanto detto un mese fa. Con Maran sembra un altro giocatore: fraseggia sulle linee, assiste i compagni e soprattutto si inserisce in area avversaria con ottimi tempi, senza dimenticare che può essere rigorista.

RONALDO

Forse non c’è nemmeno bisogno di dirvelo, perché in estate avete fatto carte false pur di segnare CR7 sul vostro taccuino. Ci sono arrivate tante domende di fantallenatori che hanno ricevuto proposte indecenti: potete valutarle solo se i giocatori proposti vi garantiscono altri 30 gol da qui al termine della stagione.