Si è concluso il campionato ed è giunto il momento dei bilanci. Noi di Wikifanta analizzeremo i top e i flop al fantacalcio per ogni ruolo: terminati gli attaccanti (qui per rileggere i top e i flop)  è l’ora dei centrocampisti, partendo dai top, quelli che vi hanno fatto gioire nel corso di tutta la stagione.
Ecco i 5 che abbiamo selezionato:

JOSIP ILICIC

Letteralmente l’uomo in più dell’Atalanta: con lui in campo la squadra di Gasperini si trasforma e acquista molta più pericolosità. Media voto di 6.39, fantamedia 7.55, la sua stagione conta ben 12 gol e 4 assist, considerando anche che fino a metà settembre è stato fuori per l’infezione che l’ha colpito nelle prime giornate del campionato. Chi si è fidato di lui ad Agosto è stato ampiamente ripagato, è lui il centrocampista migliore del campionato!

RODRIGO DE PAUL

Il trequartista argentino è stato decisivo per la salvezza dei friulani, soprattutto nella prima parte di stagione, quando sotto la guida di Velazquez ha mostrato un’insospettabile vena realizzativa che lo ha lanciato nell’olimpo dei migliori centrocampisti di questa stagione. Ha chiuso il campionato con 9 gol e 3 assist, sbagliando anche 3 rigori che avrebbero potuto aumentare il suo bottino. In ogni caso non ci si può lamentare, le sue prestazioni sono state certamente positive!

JOAQUIN CORREA

La sua stagione è partita in sordina, utilizzato da Inzaghi in uscita dalla panchina per il credito che Luis Alberto aveva dopo lo strepitoso scorso campionato. man mano però, complici anche i problemi fisici dello spagnolo, ha guadagnato terreno proponendosi anche come titolare e realizzando 5 gol e 5 assist. È in crescita e se smusserà i suoi lati deboli (porta davvero troppo la palla vanificando i movimenti dei compagni), potrà diventare uno dei top delle prossime stagioni.

FABIAN RUIZ

Arrivato come mezzala dalla Spagna, ha subito mostrato il suo fantastico sinistro, ma sembrava di difficile collocazione nello scacchiere di Ancelotti. Dopo un periodo di ambientamento, però, è letteralmente esploso, proponendosi come esterno sinistro di centrocampo (in pratica un regista che gioca più largo) e, al momento della partenza di Hamsik, anche come centrale al fianco di Allan: le sue prestazioni sono state eccellenti, nobilitate da 5 gol e 3 assist e una media voto di 6,30 che per un giocatore di movimento non è niente male!

RADE KRUNIC

Nella dolorosa retrocessione dell’Empoli, alcuni giocatori hanno brillato, dimostrando come la squadra di Andreazzoli meritasse in effetti migliore fortuna in questa stagione: uno di questi è Krunic, vera spina nel fianco del centrocampo avversario con i suoi inserimenti a fari spenti e l’ottimo tiro da fuori. I suoi 6 gol e 6 assist sono un bottino davvero eccellente per un giocatore che a inizio stagione sarà stato sicuramente sottopagato; siamo sicuri che avrà un’altra chance in Serie A per continuare a mostrare le sue grandi qualità!