Come ogni anno, tutti i fantallenatori sono alla ricerca di informarzioni sulle neopromosse, per cercare titolari ed eventuali colpi in vista dell’asta del fantacalcio. Coi nostri focus dedicati a Empoli, Parma e Frosinone vi diamo una mano.

EMPOLI

La squadra toscana, con la guida del subentrato Andreazzoli, è riuscita a stravincere lo scorso campionato di Serie B, frutto anche di una rosa di elevato valore per la categoria e una striscia di risultati positivi durata per più di 20 partite.

STAGIONE 2017/18 in b

Posizione 2017/18: Primo
Gol Fatti: 88   Gol Subiti: 49   Clean sheets: 10
Top scorer 2017/18: Caputo 27 gol, Donnarumma A. 21, Zajc 8.
Assistmen 2017/18: Zajc 14 assist, Pasqual 13, Krunic 10.

PRE SEASON

vs Spezia 2-2 Gol: Caputo e autogol / Assist: Pasqual
vs Eintracht 2-0 Gol: Caputo x2 / Assist: Di Lorenzo
vs Sporting Lisbona

Giocatori in forma: Caputo

COME GIOCHERANNO?

Andreazzoli andrà verso la conferma del modulo che ha fatto la fortuna della squadra toscana nella serie cadetta: 4-3-1-2. Tra i pali il giovane portiere ex Chievo Provedel, linea difensiva composta da Di Lorenzo e l’eterno Pasqual sulle fasce mentre la coppia difensiva sarà composta da Maietta e, probabilmente, il neo acquisto Marcjanik. Esperienza e gioventù invece si fondono perfettamente a centrocampo dove troviamo due giovanissimi centrali come Krunic e Bennacer istruiti dal ben più esperto Brighi. Tra le linee agirà l’interessantissimo trequartista sloveno Zajc ad innescare il tandem offensivo Caputo La Gumina.

GIOCATORI CHIAVE PER LA STAGIONE

La difesa dell’Empoli, nonostante la vittoria del campionato cadetto, non è stata ermetica: solo 10 i clean sheet collezionati, sintomo che Provedel non vivrà una stagione facile. Discorso leggermente diverso però per Pasqual e Di Lorenzo, che garantiscono assist e in ottica fantacalcio sono sicuramente più interessanti. A centrocampo due nomi da segnare sul proprio taccuino sono quelli di Krunic e Zajc che hanno ben figurato in cadetteria: sul primo girano anche voci di interessamento di altri club di Serie A ma alla fine dovrebbe restare, mentre il secondo è chiamato alla definitiva consacrazione per completare il proprio percorso di maturazione e sognare l’approdo in una big. In attacco Caputo sarà orfano del suo gemello del gol Donnarumma, passato al Brescia, il quale è stato prontamente sostituito da un altro giovane molto interessante: l’ex Palermo Antonino La Gumina.

PROBABILE FORMAZIONE (4-3-1-2): Provedel; Di Lorenzo, Marcjanik, Maietta, Pasqual; Krunic, Bennacer, Brighi; Zajc; Caputo, La Gumina.

RIGORI: Caputo, Pasqual, Zajc, La Gumina;
PUNIZIONI DIRETTE: Pasqual, Zajc, Krunic;
ANGOLI o PUNIZIONI INDIRETTE: Zajc, Pasqual, Krunic.

PARMA

Dopo aver ricominciato dalla D, grazie ad una doppia promozione, il Parma di D’Aversa si ritrova a disputare il massimo campionato italiano grazie al secondo posto acciuffato nell’ultima partita di Serie B.

STAGIONE 2017/18 in b

Posizione 2017/18: Secondo
Gol Fatti: 57   Gol Subiti: 37   Clean sheets: 18
Top scorer 2017/18: Calaiò 13 gol, Ceravolo 7, Gagliolo 6.
Assistmen 2017/18: Scozzarella 9 assist, Dezi e Baraje 6, Di Gaudio 5.

PRE SEASON

vs Foggia 3-1 Gol: Di Gaudio x2, Siligardi / Assist: Ceravolo
vs Sampdoria 1-3 Gol: Baraye
vs Sassuolo

Giocatori in forma: Di Gaudio

COME GIOCHERANNO?

Confermato il modulo della stagione passata, il Parma di D’Aversa presenterà diverse novità: l’estremo difensore sarà Sepe, il quale prenderà il posto di Frattali; nuovi innesti anche nel reparto difensivo dove Gagliolo dovrà vincere la concorrenza del neo-acquisto Bruno Alves per fare coppia con Di Cesare; fasce affidate al confermato Gazzola e al veterano Gobbi, dopo essersi svincolato dal Chievo. Il centrocampo a 3 conferma solo il giovane, scuola Napoli, Dezi a cui verranno affiancati l’espertissimo Rigoni e la rivelazione dell’anno scorso in Serie B, col Venezia, Stulac. L’attacco, reso orfano di Calaiò (squalificato per due anni), sarà composto da Di Gaudio, il quale fece bene con il Carpi in A, e Siligardi sugli esterni ad innescare la belva Ceravolo. Occhio anche a Ciciretti che potrebbe ricavarsi un ruolo da titolare.

GIOCATORI CHIAVE PER LA STAGIONE

Difficile aspettarsi una stagione esaltante da questo Parma, che già in B si è reso protagonista di vari periodi di appannamento. La retroguardia difensiva ha subìto ben poco nella scorsa stagione, motivo per cui Sepe potrebbe essere un portiere interessante tra quelli delle piccole. Particolare attenzione al ballottaggio in difesa: Gagliolo ha dimostrato di saper far male da calcio piazzato, mettendo a referto ben 6 reti; difficile riconfermare i numeri in A ma in ottica fanta potrebbe interessare, se dovesse giocare. Dal centrocampo in su fatichiamo a trovare un uomo chiave, soprattutto perché dal mercato non è arrivato nessuno che può fare la differenza; l’unico che ha già fatto qualcosina di buono in A è Di Gaudio.

PROBABILE FORMAZIONE (4-3-3): Sepe; Gazzola, Di Cesare, Bruno Alves, Gobbi; Dezi, Rigoni, Stulac; Di Gaudio, Ceravolo, Siligardi.

RIGORI: Ceravolo, Siligardi;
PUNIZIONI DIRETTE: Siligardi, Dezi;
ANGOLI o PUNIZIONI INDIRETTE: Di Gaudio, Siligardi, Dezi.

FROSINONE

I ciociari del confermato mister Longo accedono alla massima serie a seguito della vittoria nel doppio confronto contro il Palermo. Una combattuta e sentita finale playoff, a cui hanno fatto seguito forti polemiche tra i club, in particolar modo nel 2-0 di ritorno al Benito Stirpe da parte dei rosanero

STAGIONE 2017/18 in b

Posizione 2017/18: Vincitore playoff
Gol Fatti: 65   Gol Subiti: 47   Clean sheets: 14
Top scorer 2017/18: Ciano 16 gol, Dionisi 13, Dionisi 10.
Assistmen 2017/18: Ciano 15 assist, Maiello 5, Chibsah e Koné 3.

PRE SEASON

vs Vaughan 2-1 Gol: Ciofani, Perica / Assist: Dionisi
vs Canadian Select 2-0 Gol: Perica, Errico
vs Oakville Blue Devils 2-0 Gol: Molinaro, Soddimo / Assist: Cianox2
Giocatori in forma: Ciano, Dionisi, Perica

COME GIOCHERANNO?

Il Frosinone di Mister Longo sembra intenzionato a confermare il collaudatissimo modulo 3-5-2. Il calciomercato estivo ha portato in dote diversi ed interessanti acquisti, allargando la rosa molto povera di talenti della stagione precedente. Durante le amichevoli estive della tournée in Canada, l’allenatore ha fatto intendere di avere quindi le idee chiare per la Serie A: ha schierato nella formazione iniziale un blocco composto da quelli che potrebbero essere i titolari ciociari; per il reparto arretrato in porta l’esperto ex viola Sportiello e davanti a lui il neoacquisto Goldaniga, Terranova e Krajnc. Qualche dubbio di formazione lo troviamo in mediana, con i ballottaggi Chisbah/Sammarco, Crisetig/Maiello, Hallffredsson/Soddimo; mentre per gli esterni sicuri del posto Matteo Ciofani e Molinaro. In attacco confermatissimo il bomber Ciano e accanto a lui uno tra Perica e Dionisi, con quest’ultimo favorito.

GIOCATORI CHIAVE PER LA STAGIONE

I ciociari tornano nella massima serie confermando addirittura l’ossatura della stagione 2015-16. Alcuni di questi giocatori potrebbero tornare utili ed affidabili, come Dionisi, che aveva siglato 9 gol e 4 assist l’anno della retrocessione e quest’anno 10 reti nella serie cadetta. Naturalmente non possiamo citare il cannoniere dei ciociari, ovvero Camillo Ciano, reduce da due stagioni molto prolifiche in Serie B, 15 reti con Cesena e 16 con il Frosinone, di cui alcuni molto belli, ma soprattutto ben 15 assist forniti. A centrocampo c’è molta incertezza del mister, mentre per gli esterni potrebbero rappresentare delle possibilità Molinaro, con i suoi assist e Matteo Ciofani, che l’anno scorso ha praticamente giocato sempre siglando 3 reti. La difesa è da rivedere, in quanto i pochi elementi nuovi non sembrano al momento sufficienti per competere ad alti livelli in una tranquilla salvezza

PROBABILE FORMAZIONE (3-5-2): Sportiello; Goldaniga, Terranova, Krajnc; M. Ciofani, Chisbah/Sammarco, Crisetig/Maiello, Hallffredsson/Soddimo, Molinaro; Ciano, Dionisi/Perica.

RIGORI: Dionisi, Ciano, Ciofani, Perica;
PUNIZIONI DIRETTE: Ciano, Dionisi;
ANGOLI o PUNIZIONI INDIRETTE: Dionisi, Crisetig, Hallfredsson.