Questa settimana la Serie A parte stasera col derby d’Italia! Per questa 15ª giornata noi di Wikifanta abbiamo scelto quest’ordine per i portieri: nella vostra terna scegliete quello più blu!

SPORTIELLO
A Napoli, con la peggior difesa del campionato… Sarà una brutta giornata per lui.
SIRIGU
ll Toro ha dimostrato durante tutto l’anno di avere difficoltà difensive, il gol lo subisce praticamente sempre: a San Siro, contro un Higuain rabbioso dopo la squalifica e Cutrone in grande momento può essere una serata difficile per il portiere sardo.
MUSSO
Contro questa l’Atalanta vista lunedì ci sorprenderemmo se subisse solo un gol.
GOMIS
Piatek vuole ripartire, la squadra di Semplici ha perso la compattezza difensiva: sembrano esserci le carte in regola per aver tanto lavoro per il portiere degli estensi.
LAFONT
Pesanti i tre gol subiti contro la Juventus e la Fiorentina formato trasferta è molto meno solida che quella vista al Franchi.
CRAGNO
Ancora fondamentale a Frosinone, i suoi voti finora sono altissimi: il Cagliari non subisce tanto in casa, ma la sfida alla Roma è ostica, eviteremmo se possibile.
AUDERO
La Samp non riesce più a non subire gol, contro la Lazio non sembra proprio la giornata giusta per ricominciare.
SKORUPSKI
L’Empoli ha qualità in avanti e lui non può fare sempre i miracoli. Viene dal poker subito a Marassi e difficilmente domenica si riscatterà tenendo la porta inviolata.
RADU
Non sempre sicurissimo, il Genoa è una squadra in difficoltà: contro la Spal sarà una partita con molta tensione e non è detto che non possa giocare qualche scherzo.
PROVEDEL
Bene tra i pali, la difesa toscana non è altrettanto sicura, ma il Bologna fatica terribilmente ad andare in gol, soprattutto se Santander dovesse essere out.
HANDANOVIC
Metterlo più avanti nella gerarchia, contro la Juventus, era davvero impossibile.
STRAKOSHA
Nonostante abbia la quinta difesa, ha subito già 15 gol e contro Quagliarella in forma straordinaria non è detto mantenga l’imbattibilità.
SEPE
Uno dei migliori portieri del campionato: il Parma è una squadra molto difensiva, contro il Chievo però dovrà scoprirsi per fare sua la partita e può concedere qualche spazio.
BERISHA
La Dea ha dimostrato contro il Napoli di essere una squadra davvero forte e a Udine imporrà il suo gioco, cercando di evidenziare le difficoltà offensive dell’avversario.
SORRENTINO
Parecchio in alto visto l’ultimo posto in classifica, ma le sue prestazioni sono sempre eccellenti e il Chievo è un’altra squadra dopo il cambio di allenatore. A Parma è un rischio che può pagare.
DONNARUMMA
Il Milan si è compattato nelle difficoltà e nelle ultime due giornate ha preso gol su piazzato e, un po’ casualmente, all’ultimo minuto. Il Torino fatica ad andare in gol, soprattutto con Belotti: un clean sheet non è impossibile.
OLSEN
Vero, la difesa giallorossa non è per niente ermetica e il Cagliari in casa è temibile, però i sardi saranno privi di Barella e con Pavoletti non in perfette condizioni, oltre che reduci dall’impegno in Coppa Italia di mercoledì: l’occasione è buona.
CONSIGLI
Reduce da un ottimo clean sheet casalingo contro l’Udinese, affronta la Fiorentina che sembra in crisi offensiva (la viola non segna da 2 partite): la striscia positiva può continuare!
SZCZESNY
Forse un po’ azzardato metterlo così in alto visto che la Juventus sarà impegnata nel derby d’Italia, però in questa giornata così complessa meglio puntare sulle certezze di questo campionato.
MERET 70% - KARNEZIS 25% - OSPINA 5%
L’unica certezza di giornata. In casa contro il Frosinone: clean sheet certo. Attenzione alle notizie su chi sarà il titolare!