Dopo aver chiuso un turno di Kickest ampiamente in positivo, noi di WikiFanta siamo pronti ad affrontarne uno nuovo: come sempre, coi nostri consigli proviamo a indirizzarvi verso le scelte migliori da fare per questa 14ª giornata di Serie A.
Allora, iniziamo! Ma ricordatevi: i nomi sono divisi per timeline e a fine articolo ci sarà l’ordine di preferenza dei capitani, con i nomi più importanti di giornata.

I NOSTRI CONSIGLI PER QUESTO WEEKEND

📶 PORTIERI (in ordine di schierabilità) 👉 premi qui
📣 DIFENSORI (chi schierare) 👉 premi qui
⚽️ CENTROCAMPISTI (chi schierare) 👉 premi qui
🥅 ATTACCANTI (chi schierare) 👉 premi qui
NON SCHIERATELI 👉 premi qui
TOP 1⃣1⃣ 
(la nostra formazione ideale) 👉 premi qui
💥 SORPRESE
(11 giocatori che possono stupire) 👉 premi qui
🇬🇧 PREMIER LEAGUE (chi acquistare e chi vendere) 👉 premi qui
🏀 NBA (chi acquistare al Dunkest NBA) 👉 premi qui

PORTIERI

SIRIGU
Torino, T1, 13.0 crediti
: è lui la nostra scelta per il T1: in un match tra squadre in difficoltà, confidiamo che la difesa del Toro possa ritrovare la solidità della passata stagione, nobilitando l’ottimo lavoro che Tore svolge costantemente, testimoniato dal buon numero di parate che compie (almeno 3 a partita, con picchi di 7/9). Un clean sheet non è impossibile e in ogni caso giocando in T1 non ci sarebbe nulla di irreparabile.

HANDANOVIC
Inter, T2, 14.6 crediti
: è la sicurezza di giornata: i nerazzurri hanno ritrovato il clean sheet dopo 7 giornate, in cui Samir si è comunque fatto trovare sempre pronto realizzando qualche prestazione da vero top player (ricordiamo le 6 parate contro il Brescia, decisive per portare a casa il risultato). Il match, contro una Spal che finora in trasferta non ha ancora trovato la rete, è comodo e, anche se il prezzo è alto, la sicurezza vale lo sforzo.

RAFAEL
Cagliari, T3, 4.0 crediti
: in T3 ritroviamo il brasiliano che torna a difesa dei pali della squadra sarda per la squalifica di Olsen. Non gioca dalla prima giornata (contro il Brescia) in cui ha subito gol solo su rigore, e affronta una Sampdoria ancora convalescente, con mister Ranieri che ha privilegiato la sistemazione della fase difensiva in questa fase del campionato, a discapito della prolificità offensiva. Al netto di un altro suicidio dei rossoblu, stile Lecce, visto il prezzo è un rischio che si può prendere!

DIFENSORI

GOSENS
Atalanta, T1, 10.4 crediti
: bastano 4 gol e 2 assist in stagione? In questa giornata è assolutamente IRRINUNCIABILE. Con un gran destro che si è stampato sulla traversa ha propiziato il rigore con cui la Dea ha sbloccato il match di Champions, segno ulteriore che è in una stagione in cui è davvero uno degli uomini in più della squadra di Gasperini; in più sporca tutte le statistiche e sbaglia poco, garantendo, soprattutto in una partita come quella di Brescia, contro una squadra in difficoltà, un rendimento di sicuro affidamento!

D’AMBROSIO
Inter, T2, 9.7 crediti
: rientrato dopo 5 giornate di stop, è il vero jolly di Conte, potendo giocare sia da difensore puro (al posto di Godin), che da esterno di centrocampo. Fa sempre il suo, è molto periocoloso sui calci piazzati e riesce a sbagliare poco, superando i 20 punti in caso di clean sheet. Sembra questa l’eventualità, noi lo prenderemmo, e tu?

DE LIGT
Juventus, T2, 16.7 crediti
: sembra essersi adattato ai ritmi, realizzando ottime prestazioni negli ultimi match, soprattutto dopo aver realizzato il gol vittoria nel derby, evento che sembra avergli dato parecchia fiducia. Tocca tantissimi palloni (arriva anche a 60), ne recupera parecchi e vince un ottimo numero di contrasti. Contro il Sassuolo, privo di Berardi e Defrel, l’occasione di un ottimo punteggio è ghiotta!

CENTROCAMPISTI

GOMEZ
Atalanta, T1, 18.8 crediti
: non è propriamente gratis, ma in T1 è uno dei potenziali capitani! Dopo 4 giornate con 40 punti di media (tra la 6 e la 9 giornata), ha avuto una piccola flessione, non superando mai i 20, in concomitanza con qualche prestazione sottotono della sua squadra. I numeri mostrati in Champions, però, accendono la nostra speranza: tornerà ad essere il catalizzatore della squadra e soprattutto a tirare in porta (nelle ultime 4 partite l’ha fatto solo una volta, in precedenza aveva la media di 2 tiri in porta a partita).

KUCKA
Parma, T2, 11.7 crediti:
nell’ultima giornata, vista l’emergenza offensiva dei gialloblu, è stato schierato in posizione più offensiva, arrivando ad offrire un assist per i compagni. La sua media è di poco sotto ai 20 punti ma, da ex di turno, potrebbe sfruttare la solita legge e punire la sua ex società. Ovviamente, non lo abbiamo nominato, ma anche Kulusevski è consigliatissimo: chi già lo ha non se ne liberi, il ragazzo svedese è ON FIRE!

NAINGGOLAN
Cagliari, T3, 13.0 crediti
: media di 40 nelle ultime 4 partite, con 2 gol e 3 assist tra Fiorentina e Lecce: Radja è in forma stratosferica, l’uomo in più del Cagliari! Le azioni pericolose passano dai suoi piedi e con la sua capacità di sradicare palloni agli avversari (una media di 6 negli ultimi match, con una punta addirittura di 14) è in grado di regalare ottimi punti. Se poi calcia in quel modo da fuori area…

ATTACCANTI

MURIEL
Atalanta, T1, 15.7 crediti
: quattro giornate senza portare bonus sono tante, troppe. Anzi, se vogliamo dirla tutta, la sua media al Kickest è stata impietosa: poco più di 6 punti! Come già successo per Dzeko settimana scorsa, che non segnava da qualche turno, la sfida contro un Brescia che concede tanto e soprattutto non attraversa un gran momento capita nel momento giusto, per rompere il digiuno dal gol.

DYBALA
Juventus, T2, 17.7 crediti
: la Joya è in uno stato di grazia: sicuramente è l’uomo in più di Sarri, quello che risolve i match grazie a delle giocate che solo un talento come il suo riesce a fare. Il suo prezzo è lievitato, ma contro il Sassuolo uno sforzo va assolutamente fatto: laddove non dovesse segnare, comunque potrebbe garantire un discreto punteggio grazie ai vari passaggi e dribbling riusciti che ogni match riesce a collezionare. 

LAUTARO MARTINEZ
Inter, T2, 16.5 crediti
: anche il Toro è in forma, viene da due gol consecutivi sia in campionato che in Champions League. Tra lui e Lukaku è una bella scelta da compiere: uno dei due va assolutamente comprato, noi propendiamo maggiormente verso l’argentino che vi farà risparmiare anche qualche credito prezioso da investire altrove.

ALLENATORE

CONTE
Inter, 10.0 crediti
: la vittoria a Torino è stata super, condita tra 3 gol e porta inviolata. Domenica arriva la Spal, che in 5 sfide ha ottenuto un solo punto in trasferta senza mai trovare il gol: potrebbe ottenere un gran punteggio.

MARAN
Cagliari, 7.1 crediti
: se volete risparmiare, l’allenatore dei sardi fa al caso vostro: non è propriamente un low ma vi permette di ricavare crediti preziosi, e soprattutto potrebbe ottenere un punteggio da vero big.

RISCHI

SILVESTRI
Verona, T2, 7.7 crediti
: l’abbiamo già detto altre volte: è il portiere rivelazione di questo campionato. In match ostici sa esaltarsi e compie tante parate, come ha fatto domenica scorsa contro la Fiorentina. Questo weekend arriva la Roma e chissà che non possa ripetersi. 

CALDERONI
Lecce, T1, 7.3 crediti
: tre gol. Già, è questo il bottino del terzino salentino finora in Serie A. Forse non è un rischio consigliarlo, ma il match al Franchi non sarà una passeggiata. Ma il Lecce gioca bene e lui sta regalando varie gioie.

ELMAS
Napoli, T2, 7.8 crediti
: dopo le due partite faticose a San Siro e Anfield, Ancelotti potrebbe far rifiatare qualche uomo chiave a centrocampo e dar spazio al turco. Che ha tutte le carte in regola per potare un buon punteggio e chissà, anche un bonus.

SIMEONE
Cagliari, T3, 14.2 crediti
: qui direte; ma come, il Cholito è un rischio per questa giornata? In realtà è quasi sempre un azzardo schierarlo al Kickest viste l’ampia scelta a disposizione e il suo prezzo, ma contro una Sampdoria abbastanza ermetica una sua giocata potrebbe essere decisiva.

CAPITANI IN BASE ALLE TIMELINE

T1: Gomez, Muriel, Ilicic, Ribery, Gosens;

T2: Dybala, Immobile, Lautaro/Lukaku, Ronaldo;

T3: Nainggolan, Simeone.

NB: in questa sezione vi indichiamo i migliori giocatori possibili da selezionare come capitani in base al giorno di gioco, a prescindere dai nostri consigli.