La nostra avventura continua più spedita che mai, anzi è arrivato il momento di impreziosire la nostra rubrica con un valore aggiunto: ovviamente stiamo parlando del Kickest, e dei nostri consigli per la 12ª giornata. Da oggi infatti, oltre ai consigli sugli acquisti e ai capitani divisi per timeline, vi proponiamo anche dei rischi, ovvero dei giocatori rischiosi da prendere ma che possono rivelarsi un vero crack.
Allora, iniziamo! Ma ricordatevi: i nomi sono divisi per timeline e a fine articolo ci sarà l’ordine di preferenza dei capitani, con i nomi più importanti di giornata.

I NOSTRI CONSIGLI PER QUESTO WEEKEND

📶 PORTIERI (in ordine di schierabilità) 👉 premi qui
📣 DIFENSORI (chi schierare) 👉 premi qui
⚽️ CENTROCAMPISTI (chi schierare) 👉 premi qui
🥅 ATTACCANTI (chi schierare) 👉 premi qui
NON SCHIERATELI 👉 premi qui
TOP 1⃣1⃣ 
(la nostra formazione ideale) 👉 premi qui
💥 SORPRESE
(11 giocatori che possono stupire) 👉 premi qui
🇬🇧 PREMIER LEAGUE (chi acquistare e chi vendere) 👉 premi qui

PORTIERI

HANDANOVIC
Inter, T2, 14.8 crediti
: non potevamo non partire dalla scelta più scontata di questo turno. Forse sembrerà banale consigliarvelo, ma vi invitiamo a ricordare che il portiere sloveno non mantiene la porta inviolata in Serie A dal turno infrasettimanale vinto contro la Lazio, ed eravamo alla quinta giornata. Dopo ben 7 partite, è giunto il momento di portare un clean sheet.

OSPINA
Napoli, T2, 8.1 crediti
: occhio al portiere colombiano, che nelle probabili formazioni (qui per consultarle) è dato in vantaggio su Meret. Il Napoli sta attraversando il momento più burrascoso della gestione De Laurentiis, ma ancora non sappiamo come reagiranno i giocatori in campo. Come low-cost per questo turno ci stà considerarlo.

MUSSO
Udinese, T3, 8.1 crediti
: dopo le 11 pere subite contro Atalanta e Roma e l’addio di Tudor, il giovane portiere bianconero è tornato alla normalità, subendo solo una rete a Marassi, domenica scorsa. Per questo gli diamo fiducia in T3, anche perché in avvio di campionato ha dimostrato di avere le qualità per portare a casa gran punteggi.

DIFENSORI

TOLJAN
Sassuolo, T1, 7.8 crediti
: a Lecce ha tirato fuori il poker di assi, non solo segnando il suo primo gol in Serie A, ma anche sfoderando una prestazione da gran terzino, con ben 52 passaggi riusciti, dimostrando di poter essere parte fondamentale della manovra offensiva di De Zerbi. Contro un Bologna non ermetico, potrebbe continuare a far bene.

ANSALDI
Torino, T2, 11.7 crediti
: una delle delusioni di questo quarto di campionato è sicuramente il Torino, che nelle ultime 5 sfide ha raccolto solo due punti. Ora arriva il Brescia che ha cambiato allenatore: solitamente questo paga nelle prime partite (vedi Thiago Motta e Gotti), ma noi in ottica Kickest puntiamo sul terzino argentino poichè le rondinelle finora hanno dimostrato di soffrire tanto la spinta e gli inserimenti degli esterni: Ansaldi in questo è uno specialista.

ACERBI
Lazio, T3, 15.9 crediti
: il sindaco della difesa biancoceleste è un must have per giornata 12: ha una media superiore ai 25 punti nelle ultime tre giornate e un gol all’attivo. In Europa League gli aquilotti hanno perso malamente ieri, compromettendo la qualificazione ai sedicesimi, ma in campionato sono un’altra cosa, e domenica arriva il Lecce…

CENTROCAMPISTI

BOGA
Sassuolo, T1, 11.0 crediti
: l’ala neroverde è on fire: due gol nelle ultime quattro partite giocate, e un dato bomba nell’ultima sfida di Lecce, ovvero 10 dribbling riusciti. Tanta roba, e pensiamo che nell’anticipo del venerdì sera vada comprato senza troppi indugi.

SEMA
Udinese, T3, 6.4 crediti
: l’esterno congolese ha trovato il primo gol in campionato domenica scorsa a Marassi, dimostrando di avere buone doti in fase di inserimento. Ma non solo, parlano anche i dati sui contrasti vinti e dribbling riusciti, che non sono esorbitanti ma ben promettono. A 6.4 crediti cosa voler di più? 
GOMEZ
Atalanta, T3, 19.4 crediti
: il Papu è un habituè dei nostri consigli, potevamo farne a meno di inserirlo visto che contro il Cagliari circa l’11% di voi lo possedeva. Però questo non è solo un consiglio per acquistarlo, ma di non venderlo: contro la Samp di Ranieri non ancora calibrata può essere una mina vagante. 

ATTACCANTI

LUKAKU
Inter, T2, 19.5 crediti
: due sono gli attaccanti imprescindibili per giornata 12: Immobile e il belga. Su Ciro abbiamo speso quasi tutte le parole a disposizione per raccontare il suo avvio monstre di campionato, sull’ex Red Devils invece c’è da dire che si è facilmente abituato alla realtà italiana, e ha dimostrato fin da subito di essere letale contro le squadre di media/bassa classifica. 9 sono le reti segnate finora, e domani arriva l’Hellas, neopromossa (anche se con un ottimo ruolino finora).

SIMEONE
Cagliari, T3, 13.9 crediti
: uno dei grandi ex di questo turno è il Cholito, che a Cagliari ha trovato da subito la sua dimensione grazie a un allenatore che è uno specialista nel rivitalizzare i giocatori “depressi”. Un gol e un assist nelle ultime due partite giocate, una media che dice 30 punti: compratelo.

KLUIVERT
Roma, T3, 10.9 crediti
: tolto Zaniolo, nell’attacco giallorosso è il figlio d’arte l’uomo più in forma tra le fila di Fonseca, e contro un Parma che soffre tantissimo la velocità offensiva degli avversari l’olandese potrebbe andare a nozze. Occhio però alle probabili formazioni fino a stasera: ieri sera in Europa League ha giocato tutta la partita, ed è aperto il ballottaggio con Under, che tra l’altro può essere una valida alternativa, nonché un differential.

ALLENATORE

CONTE
Inter, 9.9 crediti
: in Europa non sta andando come voleva, e tutti hanno sentito la sua frustrazione nell’intervista post match. In Serie A la sua Inter è però un rullo compressore, e prima della sosta vorrà chiudere con una vittoria. Contro l’Hellas potrebbe essere anche di manica larga…

GOTTI
Udinese, 4.7 crediti
: contro il Genoa ci ha impressionato, perché ha dato una qualità a una squadra che onestamente con gli uomini a disposizione ne dimostra ben poca. Ora arriva una Spal in crisi e noi vogliamo puntare su di lui, oltretutto acquistandolo possiamo permetterci giocatori di alto livello in altri ruoli.

RISCHI

AUDERO
Sampdoria, T3, 9.9 crediti
: partiamo da un dato: l’Atalanta contro la Samp ha sempre sofferto nelle ultime cinque sfide giocate, perdendone addirittura tre. Ora non ci azzardiamo a dire che potrebbe risuccedere, ma il portiere azzurro dell’Under 21 può beneficiare di questo, realizzando tante parate.
FARAONI
Verona, T2, 7.8 crediti
: non sappiamo se avete notato, ma un paio di ex del vivaio Inter, quando hanno giocato a San Siro, si sono messi in mostra, segnando anche gol pesanti: parliamo di Dimarco l’anno scorso e Karamoh due settimane fa. Aggiungiamo che l’esterno dell’Hellas sta giocando a buoni livelli… come rischio ci può largamente stare, in T2 tra l’altro.
CALHANOGLU
Milan, T3, 13.4 crediti
: qua c’è da andare piano. In T3, senza avere altri cambi a disposizione, è un azzardo bello grosso. Perché puntiamo sul turco? La Juventus subisce spesso gol e soprattutto le giocate di qualità. Allo Stadium può essere una mina vagante.

OKAKA
Udinese, T3, 12.3 crediti
: con tanti attaccanti sulla carta migliori, il suo nome potrebbe far storcere il naso a quasi tutti. Gli amanti delle statistiche e chi ha la memoria lunga (come noi) però ricorderanno bene la sua doppietta di quasi sei mesi fa proprio contro la Spal alla Dacia Arena. Ci riproverà?

CAPITANI IN BASE ALLE TIMELINE

T1: Berardi, Boga, Duncan; 

T2: Lukaku, Lautaro, Sensi, Milik, Balotelli;

T3: Immobile, Ronaldo, Luis Alberto, Gomez.

NB: in questa sezione vi indichiamo i migliori giocatori possibili da selezionare come capitani in base al giorno di gioco, a prescindere dai nostri consigli.