La giornata appena passata è stata un’ecatombe dalla quale si è salvato solo il rookie delle meraviglie Morant con i suoi 27,5 pdk; sul resto meglio stendere un velo pietoso: Drummond (8.2, espulso in maniera quantomeno affrettata) e Collins (7.2) hanno largamente deluso, mentre i Nuggets sono riusciti a perdere contro la deleritta Cleveland, con coach Malone che ha portato un succoso -9.6! Speriamo di rifarci con le prossime scelte:

DE’AARON FOX (SACRAMENTO, G – 12.1)

Il play dei Kings è in grande forma e da dua partita flirta con la tripla doppia, mancandola per pochi rimbalzi. In T2 contro i Mavs, che saranno in back to back, può essere un’ottima occasione di realizzarla, sfruttando la poca propensione difensiva di Doncic.

isaiah hartenstein (HOUSTON, A – 5.7)

Doppia doppia stratosferica per il lungo di Houston che ha sfuttato al meglio l’assenza di Capela: 17 punti e 15 rimbalzi per la bellezza di 52.2 pdk, solo Valanciunas e Tatum sono riusciti a fare meglio! Il centro svizzero dovrebbe rientrare in questo turno, ma non è detto che sia a pieno minutaggio e quindi il nostro potrebbe avere ancora importanti minuti!

NIKOLA JOKIC (DENVER, C – 20.5)

Bene, i Nuggets sono molto altalenanti in questa stagione: dopo la sconfitta con Cleveland hanno battuto i Clippers, e ora ospitano Charlotte. Il reparto lunghi degli Hornets non ha la minima possibilità di limitare il centro serbo che, se in serata, regalerà una prestazione da MVP!

MONTY WILLIAMS (PHOENIX, COACH – 5.4)

I Suns finalmente sono al completo e se vogliono tenere accesa la speranza della post season devono dare seguito alla vittoria contro Charlotte; la partita contro Atlanta (alla quale molto probabilmente mancherà Young) sembra fatta apposta per continuare sulla buona strada.