Sesto appuntamento con la rubrica delle rosicate, quella che evidenzia gli errori di giornata e mette in luce i piccoli rischi che un fantallenatore si può prendere. Per tutti questi è il caso dirlo: LO VOLEVO METTERE!

ROBIN GOSENS

L’esterno è alla ricerca della definitiva consacrazione sotto gli occhi esperti di Gasperini, che lo sta spingendo a rendimenti sempre più alti.  Al Bentegodi si è scoperto allo stesso tempo assist-man e uomo gol, i primi bonus di questa stagione. Probabilmente l’avrai comprato all’asta come scommessa perché è un giocatore il cui talento deve ancora sbocciare, tuttavia non hai voluto rischiarlo questa domenica. Per negligenza o perché il tecnico degli orobici non ha fatto capire che avrebbe giocato dall’inizio? Nel dubbio è sempre meglio schierarlo, soprattutto in queste partite il cui risultato potrebbe apparire scontato!

LEONARDO PAVOLETTI

L’attaccante livornese ha ormai trovato la sua dimensione nella terra sarda, dove anche dalla panchina subentra e segna. Al Franchi gli sono bastati poco più di 5 minuti per realizzare la quarta rete stagionale, nonché la prima subita dalla Fiorentina in casa. Peccato che non hai avuto il coraggio fantacalcistico di schierarlo, timoroso che la notte insonne per la nascita del piccolo Giorgio potesse aver lasciato il segno. Ma nel calcio mai dire mai, soprattutto per un centravanti che meriterebbe quantomeno una convocazione in Nazionale!!