Terzo appuntamento con la rubrica delle rosicate, quella che evidenzia gli errori di giornata e mette in luce i piccoli rischi che un fantallenatore si può prendere. Per tutti questi è il caso dirlo: LO VOLEVO METTERE!

d’ambrosio

A inizio stagione sembrava essere il sostituto di Vrsaljko, tanta panchina e pochi minuti nelle gambe. Tuttavia l’ex Torino si è fatto trovare pronto anche in questa partita, dove ha regalato il successo ai neroazzurri contro la Fiorentina. Peccato che in questo turno infrasettimanale hai deciso bene di lasciarlo in panchina, temendo che gli attaccanti della viola potessero far male, uno fra tutti Chiesa. Come ha dimostrato anche l’anno scorso, D’Ambrosio è uno di quei difensori che ti regalano almeno la sufficienza e qualche bonus, punta quando è fra gli 11 di Spalletti e non te ne pentirai.

correa

Un esordio dal primo minuto non si poteva immaginare per il trequartista argentino proveniente dal Siviglia. El Tucu rappresenta una discreta alternativa a Luis Alberto: non è un caso che abbia segnato appena schierato titolare, e stai certo che le sue prestazioni saranno sempre più interessanti. Se all’asta l’hai acquistato come scommessa, è bene che lo inserisci tra i tuoi undici senza ripensamenti quando sai che giocherà titolare. Vista l’Europa League, Inzaghi ruoterà tanto i giocatori e lui potrà avere diverse occasioni per fare bene. Già a Udine ha dimostrato il suo potenziale, ragion per cui non dovrai mai lasciarlo tra le riserve: uomo-fanta avvertito, mezzo salvato!.