La fine del campionato si avvicina e fioccano i gol dei giocatori meno quotati, in secondo piano rispetto alle scelta dei tuoi titolarissimi. Anche loro servono la tua causa per una vittoria al fantacalcio e tu non dai la giusta importanza ai possibili bonus. Per questo motivo non ti lamentare con gli altri, piuttosto con te stesso. Ecco perchè è il caso di dirlo, qui più che altrove: LO VOLEVO METTERE!

ALLAN

31 partite in campionato. 0 gol. A questo punto del campionato si tenta il tutto per tutto, l’interesse è solo e soltanto per i bonus. Quindi, un giocatore con una media sulla sufficienza e nemmeno un gol, diventa fondamentalmente inutile. Da mettere in panchina, o addirittura in tribuna. Già, giusto, il ragionamento non fa una piega. 7+3. E la vittoria al fantacalcio si allontana sempre più… 

STEFANO OKAKA

Aveva iniziato con un gol la sua avventura con l’Udinese, tant’è che a gennaio è stato uno dei più gettonati all’asta di riparazione. Da quel momento in poi, ha giocato a spezzoni, segnando una sola rete, contro il Genoa. Quindi ormai è diventato il secondo panchinaro, quello che non consideri neanche più… se solo avessi letto i nostri consigli…

GORAN PANDEV

Kung fu Pandev non è mai stato considerato veramente uno della squadra. Il tipico “sesto attaccante” che compri a 1 alle 4 di notte ubriaco e distrutto e che ti accorgi di avere solo a metà campionato. Poi il fatto che gioca una partita sì e 2 no, non aiuta la sua causa. Fuori, tribuna perenne…e invece entra e segna. Andrà mica riconsiderato Pandev? Go go Goran!