Sia la stagione di Formula1 che quella della MotoGP sono terminate meno di un mese fa, ma noi di WikiFanta non ci prendiamo una pausa dal mondo dei motori e continuiamo a occuparcene, come sempre dal punto di vista fantasy.
É una novità per chi ci segue, visto che andremo a giocare sulla Formula E, la competizione ideata nel 2011 e partita nel 2014 dedicata alle auto elettriche, organizzata sempre dalla Federazione Internazionale dell’Automobile, che rappresenta il futuro del mondo a quattro ruote.

Giocheremo alla Formula E su un nuovo sito, che potete travare seguendo questo link: https://www.fantagrandprix.com/

Vi diciamo subito che il tempo è davvero poco prima che inizi questa stagione elettrica, visto che la gara d’apertura, che andrà in scena nell’Emirato di Dirʿiyya, si terrà domani alle 14:00 (deadline del gioco fissata alle 09:00).
Prima di passare ai consigli su chi schierare, dovete obbligatoriamente leggere come giocare: trovate il regolamento del game, di facile comprensione e apprendimento, premendo sul seguente link https://www.fantagrandprix.com/Regolamento.aspx

CHI SCHIERARE al fantagrandprix?

Undici team, ventidue piloti di livello in gara su altrettante monoposto: la Formula E è davvero affascinante in questa stagione; e così ci vengono grossi dubbi su chi scegliere nel nostro fantateam.
Abbiamo visto l’affascinante scenario arabo che ospiterà la gara inaugurale, ora passiamo ai consigli su chi comprare al Fantagrandprix:

PER LA QUALIFICA:
✔️ SIMS (BMW i Andretti Motorsport) – 1 CREDITOLow
Nei test di Valencia è stato costantemente tra i più veloci; potrebbe confermarsi, approfittatene perchè è inserito nei piloti low.
✔️ DI GRASSI (AUDI Sport ABT Schaeffler) – 45 CREDITITop
Il brasiliano è sempre al top, forte del titolo vinto due stagioni fa. Se in gara volete scegliere piloti delle altre fasce, allora puntate su lui per la qualifica.

PER LA GARA:
✔️ VERGNE (DS Techeetah Formula E Team) – 50 CREDITITop
L’ex Toro Rosso è il campione in carica e di certo non vorrà sfigurare nella gara inaugurale: può riuscirci solo ottenendo un gran risultato.

✔️ BUEMI (Nissan E.Dams) – 38 CREDITITop
L’esperienza, soprattutto all’inizio, serve ed è fondamentale per spuntarla davanti agli esordienti, queste caratteristiche sembrano corrispondere al pilota francese.
✔️ LOPEZ (Dragon) – 12 CREDITIMedium
Tra i piloti di fascia media, il nome dell’argentino sembra quello migliore di tutti, sia in ottica crediti che di resa.

SCUDERIA: Audi (47 crediti) è una garanzia e il titolo costruttori conquistato l’anno scorso parla da se. Se voleste invece schierare Di Grassi, vi consigliamo la BMW (3 crediti), team di appartenenza di Sims che come già detto è stata la rivelazione degli ultimi test.