Con la gara di Monza sono terminate le tappe europee per la Formula 1, che d’ora in poi, fino al termine del mondiale, toccherà quasi tutti gli altri continenti. Il duello tra Hamilton e Vettel, che nell’ultima gara ha ricevuto un bello scossone a favore dell’inglese, riprende dal suggestivo scenario di Singapore, dove si correrà in notturna. Qui lo scorso anno ebbe inizio la cavalcata trionfale di Hamilton, complice l’incidente a tre che vide coinvolte le due Ferrari e Verstappen: riuscirà il Cavallino a invertire la tendenza? Sarà dura perché Hamilton ha dimostrato di essere in forma, ottenendo una pole position da urlo.
Tra i vari fantacalci sui campionati top che seguiamo, come ben sapete giochiamo anche al Generali FantaGP, per tentare di vincere i premi messi in palio: queste sono le nostre indicazioni, prima però qualche info e statistica sul GP.

GP Di singapore: TRACCIATO, CURIOSITÀ E STATISTICHE

Giunto all’undicesima edizione, quello di Singapore è il secondo dei tre GP che si corre in notturna durante la stagione, il primo in assoluto che si è disputato in queste condizioni. Lo spettacolare scenario è offerto da Marina Bay, dove su 5 km frazionati in 23 curve spunta il tracciato cittadino. Esso mette a dura prova i piloti (e le monoposto) sia con i freni (sono almeno 6 le curve dove si decellera di almeno 100 km/h), sia con se stessi, visto che si raggiunge quasi sempre la durata limite di 2 ore; infatti in tutte le edizioni disputate è sempre intervenuta la safety car.
Sebastian Vettel è il pilota più vincente a Marina Bay, grazie alle 4 vittorie ottenute dal 2011 al 2013 e nel 2015; seguono Hamilton con 3 (2009-2014-2017), Alonso con 2 (2008-2010) e Rosberg col successo ottenuto nel suo anno iridato, 2016. Pari invece Mercedes e Red Bull a quota 3 sigilli, seguite dalla Ferrari ferma a 2.

QUALI SCELTE FARE AL FANTAGP?

Premendo sul tweet appena sopra trovate i risultati delle qualifiche del Gran Premio di Singapore. Ora vi indichiamo, con un indice di affidabilità indicato dalle stelline, quali potrebbero essere le scelte migliori (e peggiori) per il Fantateam.

✅ CHI SCHIERARE:

★★★★★ HAMILTON (110 crediti, 1ª fascia): il giro con cui ha ottenuto la pole position è mozzafiato. Nelle libere si è nascosto per bene, vuole dare un’ulteriore scossa al mondiale.
★★★★ VETTEL (100 crediti, 1ª fascia): il distacco da Hamilton in qualifica è imbarazzante, visto soprattutto l’andamento delle libere. In gara non dovrà più commettere errori e far valere la sua Ferrari.
★★★ PEREZ (60 crediti, 2ª fascia): partita in sordina, la Force India si è ripresa, nonostante il cambio dirigenza che ha comportato il decurtamento dei punti dalla classifica costruttori. Il messicano ha sempre fatto bene qui.
★★ OCON (55 crediti, 3ª fascia): probabilmente resterà senza volante l’anno prossimo, sono le ultime occasioni per mettersi in mostra e far ricredere qualche scuderia.
★ HARTLEY (25 crediti, 3ª fascia): ogni anno molti piloti si ritirano, il neozelandese se dovesse terminare la gara potrebbe scalare posizioni, e visto quel che costa…

❌ CHI EVITARE:

HULKENBERG (70 crediti, 2ª fascia): periodo no per il tedesco, che nelle ultime tre non è andato a punti, insieme al disastro combinato a Spa.
ALONSO (65 crediti, 2ª fascia): due ritiri consecutivi dopo l’annuncio del suo ritiro dalla F1. La McLaren non dà mai garanzie.

SCUDERIA:

MERCEDES (110): Hamilton sembra un marziano e Bottas è un fido scuderio.

BONUS STRATEGIA + PREDICTION

3/4 Pit Stop;
1) Riuscirà il pilota Valtteri Bottas ad andare sul podio in questa gara? SI
2) Chi sarà l’ultimo pilota ad arrivare al traguardo? (esclusi quindi ritirati e squalificati)? STROLL o SIROTKIN
3) Quali tra queste scuderie conquisterà più punti (Williams o Sauber)? SAUBER.