Non si ferma la Formula 1, che per il terzo weekend consecutivo scende in pista, stavolta nello storico scenario di Silverstone, per il Gran Premio di Gran Bretagna. Dopo il GP austriaco, che ha visto l’inatteso successo dei padroni della Red Bull e il disastro Mercedes, nella gara di casa Lewis Hamilton vorrà assolutamente riscattarsi: la pole conquistata, infrangendo il record della pista e quello delle pole position a Silverstone, ne è la prova, ma le Ferrari sono vicinissime. Chi la spunterà?

Come sempre, non dimenticate di schierare il vostro Fantateam al Generali FantaGP, magari seguendo i nostri consigli.

GP DI GRAN BRETAGNA: TRACCIATO, CURIOSITÀ E STATISTICHE

Il GP britannico è uno dei più antichi del mondiale: assieme a quello d’Italia e a quello di Monaco, è l’unica gara sempre disputata da quando esiste la Formula 1, alternandosi su 3 circuiti, quello di Aintree (vicino Liverpool), quello di Brands Hatch (nella contea del Kent) e appunto, quello di Silverstone (nella contea di Northamptonshire), che ha ospitato il GP per la maggior parte delle occasioni. Silverstone è un circuito storico e molto apprezzato dai piloti, per via della combinazione di curve veloci e ampie e tante occasioni di sorpasso: lungo 5.9 km con ben 18 curve, è stato modificato nel 2011 con lo spostamento della griglia di partenza e dei box dal rettilineo tra le curve Woodcote e Copse alla nuova parte di tracciato, creata dopo le modifiche tra la curva Club e la chicane Abbey.
È un tracciato carico di storia, che ha visto grandi campioni trionfare, da Alain Prost a Jim Clark e Nigel Mansell: tra quelli in attività è Lewis Hamilton il mattatore assoluto, con ben 5 vittorie (di cui 4 consecutivi, dal 2014 allo scorso anno). Per quanto riguarda le scuderie la Ferrari ha una gara di vantaggio sulla McLaren.

QUALI SCELTE FARE AL FANTAGP?

Premendo sul tweet appena sopra trovate i risultati delle qualifiche del Gran Premio di Gran Bretagna. Ora vi indichiamo, con un indice di affidabilità indicato dalle stelline, quali potrebbero essere le scelte migliori (e peggiori) per il Fantateam.

✅ CHI SCHIERARE:

★★★★★ HAMILTON (110 crediti, 1ª fascia): la gara di casa non poteva che capitare in un momento migliore. Dopo i zero punti conquistati in Austria e il sorpasso subito da Vettel nella classifica piloti, the Hammer avrà il dente avvelenato e la Mercedes sembra avergli dato una vettura perfetta per il weekend.

★★★★ VETTEL (100 crediti, 1ª fascia): solo pochi centesimi di distacco da Hamilton, segno di una Ferrari in salute e competitiva su qualsiasi tracciato. Inoltre servirà una buona partenza, non come quella dello scorso anno o quella in Francia.

★★★ MAGNUSSEN (65 crediti, 2ª fascia): la Haas è la quarta forza del mondiale, e i piazzamenti dei due piloti sono la prova. Potrebbe addirittura infastidire una Red Bull, o approfittare di qualche passo falso dei sei davanti.

★★ GROSJEAN (25 crediti, 3ª fascia): il suo quarto posto in Austria potrebbe portargli quella fiducia che stava svanendo dopo un inizio di mondiale disastroso. Con una Haas così, può portare preziosi punti a chi lo schiera.

★ LECLERC (50 crediti, 3ª fascia): ormai presenza fissa nei nostri consigli, perchè il fenomeno monegasco non solo fa ottime qualifiche, ma riesce ad andare costantemente a punti. 

❌ CHI EVITARE:

HULKENBERG (70 crediti, 2ª fascia): troppi ritiri lo condizionano e oltretutto la Renault qui sembra soffrire tanto. Solo qualche episodio potrebbe sorridere al tedesco.

VANDOORNE (45 crediti, 3ª fascia): prezzo alto, considerate altre opzioni più vantaggiose e soprattutto le pessime prestazioni. Serve una svegliata al talentuoso belga, ma finchè non avverrà, evitatelo.

🏎 SCUDERIA:

FERRARI (100): i due ferraristi, nelle qualifiche, hanno dimostrato di essere vicinissimi a Hamilton.

🏎 BONUS STRATEGIA + PREDICTION:

1/2 Pit Stop;

1) Quale tra questi piloti si posizionerà meglio in classifica al termine della gara? (Magnussen, Alonso, Hulkenberg) MAGNUSSEN;

2) Riuscirà il pilota Charles Leclerc ad andare a punti in questa gara? ;

3) Riuscirà il pilota Daniel Ricciardo ad andare sul podio in questa gara? No.