Com’è stata la vostra Double Gameweek? Deludente come la nostra? Dobbiamo rifarci! Ecco qua la 26esima giornata di Premier League! Quali sono i giocatori da acquistare e quali invece da vendere al Fantasy Premier League? Vediamoli assieme:

d – matt doherty (wolves – 5.3)

Era caduto un po’ nell’oblio dei fantamanager, vista la crisi nera a livello difensivo degli Wolves, dalla 9° giornata fino alla 23°, due gare fa. Solo un clean sheet in ben 15 match, veramente poco per potersi permettere un difensore arancionero. In ogni caso Doherty aveva fatto la sua bella figura riuscendo a racimolare qualche gol e assist, oro tra i difensori. Adesso, con un clean sheet e un assist nelle ultime due partite, Matt è un ottimo candidato per qualsiasi fantateam: a 5,3 garantisce bonus su bonus (3 gol e 5 assist sinora), e il calendario sembra sorridergli, con Newcastle, Bournemouth, Huddersfield e Cardiff nelle prossime 4, squadre con le quali può sperare di tenere la porta inviolata e di spingere molto sulla fascia.

C – HEUNG-MIN SON (TOTTENHAM – 8.8)

Niente, è infattibile non averlo. Sì, lo sappiamo che con Aubameyang, Sterling, Hazard e Salah, prendere pure Son è impossibile, ma dovete rinunciare a qualcuno di questi qua sopra per fare spazio al coreano, tornato due settimane fa dalla coppa d’Asia. Pochettino lo aveva definito “exhausted” e si è visto: ha segnato entrambi i gol vittoria contro Watford e Newcastle, tanto per proseguire lo stato di forma che gli aveva fatto fare 8 gol e 6 assist tra la 13° e la 21° giornata. 6.6 punti ogni 90 minuti; Leicester e Burnley le prossime avversarie; Quando gioca, è devastante.

A- peter crouch (burnley – 4.5)

Una vecchia conoscenza del calcio inglese si aggira per i campi… Stiamo parlando del solito Peter Crouch. Dopo la simpatica accoglienza ricevuta a Burnley, Crouchy ha ripagato, appena entrato dalla panchina, rimediando il rigore del pareggio contro il Southampton. Sappiamo che si tratta di un calciatore capace di non più di 10 gol a stagione, ma comunque a 4.5 è davvero invitante. Nelle partite giuste, e i Clarets ne hanno alcune semplici tra le prossime, Crouch sa far valere i suoi due metri e uno di statura. 

D – lucas digne (everton – 5.3)

La pazienza ha un limite. E Digne sembra averlo ampiamente superato. Ci ha regalato un sacco di gioie con quella straordinaria doppietta a Burnley o con i 12 punti vs Bournemouth, ma nelle ultime gare ha dato il peggio di sé. Contro il Southampton -1 punto perché ha sbagliato porta dove segnare, contro l’Huddersfield addirittura -2, perché è entrato a metà gara ed ha pensato bene di farsi buttare fuori. 1 punto vs Manchester City era prevedibile, ma adesso arriva il Watford e poi la blank, la settimana in cui l’Everton non giocherà. Vendetelo quindi, prima che sia troppo tardi.

c – leroy sané (manchester city – 9.7)

Ok, qui è una questione personale. Pep, ci hai veramente stufato. Perché Sané era il tuo giocatore più in forma, e tu lo hai panchinato. Lo avevamo messo capitano per la doppia e tu gli hai dato solo 58 minuti in 2 partite. Un punto, signore e signori. A questo punto, il Manchester City si trova ad affrontare il Chelsea, big match davvero tosto, e poi la blank, dove non giocheranno. Fuori Sané, dentro Son. Senza pensarci, fatelo. Ora.

A – alexander mitrovic (fulham – 6.5)

Nonostante la doppietta contro il Brighton due giornate fa, ci sentiamo di sconsigliare vivamente Mitrogol. Questo per via della sua discontinuità e specialmente per il calendario del Fulham, che si prospetta terrificante: Manchester United, West Ham, Southampton, Chelsea, Leicester, Liverpool e Manchester City le prossime 7 avversarie. Al suo prezzo troviamo Jimenez, in forma come non mai, o Rashford, che non ha alcuna voglia di fermarsi: fate presto questo cambio, o al limite se avete più soldi, prendete Aubameyang!