In Premier League c’è stata la sosta ma il calcio non si è mai fermato: in questi giorni si è giocata infatti la Carabao Cup, che ha potuto dare minuti ai giocatori meno utilizzati (o in via di recupero) e di conseguenza indicazioni importanti per noi fantallenatori!
Quali sono i giocatori da acquistare e quali invece da vendere al Fantasy Premier League?

d – Trent alexander-arnold  (liverpool – 5.2)

Ritornato dall’infortunio patito nel match di Champions contro il Napoli, ha subito confezionato un assist che, abbinato al consueto cleen sheet, ha portato 11 punti a quegli allenatori che non lo avevano venduto. Nelle successive due partite 3 gol subiti e niente porta inviolata per i Reds, ma c’è l’attenuante di aver affrontato Arsenal prima e Manchester City poi: già dalla prossima, contro il Brighton, il Liverpool può riprendere a macinare punti senza subire gol ed il giovane terzino è appetibile sia per i potenziali bonus che può portare, sia per il recente deprezzamento.

C – gerard deulofeu (WATFORD – 5.5)

Nelle ultime partite è stato proposto come partner d’attacco di Deeney, siglando 2 gol e fornendo 2 assist in 5 partite complessive: visto e considerato il prezzo è da tenere in considerazione come quarto centrocampista. In più ha un calendario abbastanza agevole sulla carta, fatta eccezione per la trasferta di Wembley col Tottenham che rappresenta un’incognita, dal momento che affronterà tre squadre che lottano per non retrocedere e un Everton che raramente porta a casa il cleen sheet.

A- marko arnautovic (west ham – 6.9)

Ristabilito dall’infortunio che lo aveva bloccato a inizio dicembre si è ripresentato in campo con una doppietta più 3 di bonus! Il West Ham ha dannatamente bisogno di una punta rapida e duttile come l’austriaco per colpire sia le difese ballerine (come quelle di Arsenal e Bournemouth), sia quelle un po’ più chiuse e ostiche (come quelle dei Wolves o dei Reds)! Il costo è abbastanza contenuto e può essere una valida alternativa a Rashford.

D – lucas DIGNE (EVERTON – 5.3)

Il calendario dell’Everton nelle prossime partite non è difficile, tuttavia iToffies non mantengono la porta inviolata da ben otto sfide e sono riusciti addirittura a prendere sei gol dal Tottenham. E’ vero che ha segnato tre gol, compresa l’estemporanea doppietta contro il Burnley ma, considerando che in carriera non è mai stato un goleador, non crediamo che continuerà con queste medie.

c – Jesse lingard (manchester utd – 6.8)

Dopo l’exploit contro il Cardiff ha portato in dote solo un assist ai fantallenatori che si sono lasciati ammaliare da quella sua prestazione; i giocatori più in forma dello United sono altri e costano poco più dell’ala inglese. Inoltre il prossimo turno non avrà una partita per niente agevole visto che i Red Devils andranno a fare visita agli uomini di Pochettino in una sfida che si preannuncia vibrante.

A – HARRY KANE (TOTTENHAM – 12.6)

Ma come il buon Harry tra gli sconsigliati nononostante i cinque gol ed i due assist nelle ultime quattro partite? Sembra un azzardo come scelta però, come scritto sopra, la prossima giornata incontrerà il Manchester United rinfrancato dalla cura Solskjaer; mentre il ristabilito Aguero ed il capocannoniere Aubameyang  avranno partite più abbordabili contro il Wolverhampton e il West Ham. Inoltre entrambi costano molto meno del centravanti inglese, motivo in più per venderlo e reinveistire i soldi nel resto della rosa.