Nemmeno il tempo di riposare ed ecco l’infrasettimanale di Premier! Per questa 15° giornata noi di Wikifanta vi consigliamo tre nomi che possono fare al caso vostro e che potete acquistare al Fantasy Premier League, e tre nomi che dovrete assolutamente evitare!

LUKASZ FABIANSKI

Ecco i suoi punteggi nelle ultime 6 gare: 61508. 1 solo CS ma ben 20 saves e 4 punti bonus! Adesso il calendario sta volgendo pienamente a favore del West Ham: nelle prossime 7 gare, gli Hammers affronteranno Cardiff, Crystal Palace, Fulham, Watford, Southampton, Burnley e Brighton. Tutte squadre di livello basso e con grosse difficoltà a segnare. E allora cosa state aspettando? Il prezzo, 4.5, e il calendario lo rendono addirittura più appetibile dei vari Alisson, Kepa e Ederson. 

sead kolasinac

Davvero sfortunato il bosniaco ad Agosto, quando, 10 giorni prima dell’inizio del campionato, ha rimediato un infortunio al ginocchio che lo ha tenuto fuori fino a metà settembre. Dopo, ha faticato a rientrare nelle gerarchie di Emery. L’occasione gli si è presentata con il Liverpool, quando ha dovuto giocare al posto dell’infortunato Monreal. Ma nelle ultime due gare, l’allenatore ha proprio cambiato formazione per lui! 343 dove Sead rende al suo meglio: basti vedere i due assist contro il Bournemouth! Nacho potrà pure tornare, ma al momento è stato decisamente scavalcato! 

andros townsend

Il Crystal Palace è tornato a segnare. Ed è una notizia, soprattutto in casa, dove finora avevano fatto solo 2 gol. Il protagonista del match contro il Burnley è Andros Townsend. Il centrocampista classe 1991 è davvero pericoloso da quando gli è stato dato un nuovo ruolo: con le molte assenze, Hodgson è stato costretto a metterlo in attacco, a fianco a Zaha. Gol contro il Chelsea. Gol e assist contro il Burnley. Che dire…i prossimi tre match contro Brighton, West Ham e Leicester possono essere una grande occasione per farsi notare e finalmente esplodere.

RUI PATRICIO

That’s enough. Per tutti quelli che hanno continuato ad avere fiducia negli Wolves abbiamo brutte notizie: nelle ultime 6 gare non c’è stato NESSUN CLEAN SHEET. E i prossimi match non promettono niente di buono: Chelsea, Liverpool, Spurs, un Newcastle che sembra aver ritrovato la via del gol e un Bournemouth sempre temibile. Lo stesso discorso vale per tutti gli Wolves in difesa, eccezion fatta per Doherty che, per il prezzo basso (4.9) e la pericolosità sotto porta, può essere l’unico da non vendere “as soon as possible”.

SADIO MANé

“Ma come? Proprio due giornate fa ha fatto 2 assist. Perché lo sconsigliate?” Purtroppo Mané ha un grosso difetto dal punto di vista di un fantamanager: è dannatamente discontinuo. Ciò potrebbe andare benissimo se costasse poco: in fondo, è il 4° centrocampista per punti totali, ben 80. Ma se andiamo ad analizzare più attentamente i dati, vediamo che il 50% li ha totalizzati nelle prime 4 gare. Al suo prezzo, 9.9, o poco più, ci sono opzioni migliori: Sané, David Silva, Sterling per citare i più importanti.

sergio aguero

Finora è stato l’unica certezza di questo complicato campionato, fantacalcisticamente parlando. Adesso, va venduto. Stasera scenderà ancora di 0,1 ed è in serio dubbio per la trasferta di domani a Watford. In più, sembrano essersi (finalmente) svegliati gli altri “big” davanti: Kane porta bonus da 4 giornate consecutive e ha un calendario davvero davvero invitante! Aubameyang, con 2 gol e 2 assist negli ultimi 2 match è l’altro candidato più in voga. Quindi, a malincuore, dobbiamo dirvi di fare ciò che non avreste mai voluto fare: vendere il KUN.