Il nostro primo passo falso arriva adesso, alla tredicesima giornata. Con solo 39 punti racimolati, siamo costretti ad abbandonare la 22000 posizione, per accomodarci un bel po’ più in basso, al 64000 posto. Ma non demordiamo.

Adesso, per la 14ª giornata di Premier League, abbiamo un trasferimento gratuito. Come al solito anche oggi vi forniremo tre nomi: il giocatore che abbiamo acquistato e gli altri due calciatori che avremmo potuto segnare nel nostro team, motivando la nostra  scelta per indirizzarvi verso colui che può essere l’uomo giusto per migliorare la vostra squadra: sta poi a voi scegliere in base alle vostre esigenze e ai giocatori che già fanno parte del vostro team.

Se non giocate ancora al Fantasy Premier League potete trovare qui il tutorial per capire il funzionamento e se vi iscriverete ricordatevi di entrare nella nostra lega privata (il codice lo trovate in fondo all’articolo).

Ecco le nostre opzioni per questa settimana:

martin kelly (crystal palace – 4.1)

Cyber Monday per noi! Offerte, signore e signori, che sconti! Oggi vi proponiamo, pensate un po’, un difensore titolare a 4.1! Un’occasione irripetibile! Infatti, con Joel Ward fuori per “several weeks”, un po’ di settimane, Kelly si può assicurare il posto da terzino destro. Il calendario sorride al Palace: nelle prossime 7 gare, affronteranno tutti avversari di bassa classifica. E visto il clean sheet tenuto contro il Burnley, possiamo ben sperare sulla tenuta difensiva delle Eagles, specialmente con Kelly a destra. Cosa aspettate? Sconti!

jonjo shelvey (newcastle – 5.0)

Ecco a voi una vecchia conoscenza di chi segue la Premier ormai da tempo. Infatti, Shelvey gioca nella prima lega d’Inghilterra dal 2010, quando esordì con il Liverpool a soli 18 anni. Da lì, niente di sorprendente: poche presenze, i passaggi a Blackpool e Swansea, fino ad approdare allo Swansea nel 2016, dove gioca “a stagioni alterne”. Adesso sembra proprio essere entrato nel suo momento. Titolare dalla trasferta contro il West Ham, dove contribuì alla vittoria con il gol decisivo, sabato Shelvey ha beffato Guardiola nel finale, segnando il gol del pareggio. Il calendario gli sorride, sembra in forma: a 5.0 lo prendiamo e lo sostituiamo a Traoré.

danny ings (southampton – 6.2)

Dopo avervi consigliato per tempo Jimenez, Vardy, Mousset, ecc…Se proprio non ci avete dato retta, allora fidatevi di Danny Ings. A 27 anni è nel pieno della sua maturità calcistica ed ormai conosce fin troppo bene la Premier League. Questo gli ha permesso di segnare 6 gol nelle ultime 8 partite, senza mai strafare con doppiette o triplette, garantendo una continuità che non ci si aspetta da un giocatore prezzato 6.1. Norwich, Newcastle, West Ham e Aston Villa sono avversarie super abbordabili: se non avete un attaccante a quel prezzo, è arrivato il momento di Danny Ings